privacy

sito

net parade

siti web

martedì 17 ottobre 2017

I mici vogliono essere capiti...

Inevitabili lettori, ci siamo lasciati sabato con un nebbione bello fitto, per fortuna in NWO, o forse i gesuiti, non sono stati sordi alle nostre proteste e ci hanno fatto avere due giorni di sole, anche oggi il tempo sembra messo al bello, niente nebbia, solo un po' di foschia verso l'alba.
Nel frattempo Piratina e Kaiser hanno pensato bene di farci un regalo, lo vedete a sinistra, un dizionario italiano/gatto gatto/italiano, ci viene il dubbio che le care bestiole si sentano incomprese, forse vorrebbero che capissimo meglio i loro desideri le loro pretese, in ogni caso ora sono qui, pronti ad offrirci la consueta assistenza.
In questi due giorni si è accumulato un bel po' di materiale, facciamo una cernita e vi proponiamo quello che, a giudizio insindacabile dei felini, sembra più interessante.
Il pro fesso re acconguagliato è impegnato nella stesura del suo nuovo libro, ma trova il tempo, di proporci qualche perla di saggezza, vediamo l'ultima:
Contro gli antropocentrismi
Chissà che perle di saggezza e cultura contiene questo testo dice Kaiser
I vari orientamenti della New age, alla fine, sono viziati dal solito antropocentrismo e sono speculari a quelle dottrine che incolpano l’uomo di ogni nefandezza. Da un lato si nega Dio oppure si afferma con sicumera prossima alla tracotanza – quella che i Greci chiamavano hybris – che l’uomo è l’unico vero Dio.
Ora, riteniamo che negli uomini, forse non in tutti, si trovi un nucleo spirituale che possiamo definire “anima”, ma, se egli si crede Onnipotente, se si colloca al centro dell’universo, misconoscendo che esiste altro da sé, un orizzonte che non è contenuto nel cerchio dell’individuo, allora tale superbia dichiara la sua orgogliosa meschinità ed il suo fallimento.
Esiste poi un antropocentrismo di segno contrario, tutto sommato non così differente da quello egocentrico: si manifesta quando si considera responsabile l’uomo di ogni errore, di ogni male che affligge il mondo. Senza assolvere sempre e comunque il singolo che ha i suoi limiti, si dimentica l’influsso pernicioso degli Arconti e dei loro disgustosi collaboratori "umani".
Si passa da un eccesso all’altro, mentre, con la consapevolezza che l’uomo è un essere contraddittorio, ambivalente (e che cosa non lo è?), si impara che è necessario distinguere, soppesare ogni questione: è opportuno astenersi da giudizi inappellabili e da condotte arroganti.
Piratina dice: un po' di parole messe là a caso, l'unica cosa condivisibile è il fatto che la new age è una solenne cazzata.
Vediamo cosa ci racconta sebir:
"CASO" i 100 anni di Fatima e l'Annuncio di Trump?
Raramente, come i miei Lettori sanno, mi occupo di politica, ma la notizia che proprio ieri 13 ottobre 2017 ‒ giorno di chiusura del centenario delle apparizioni di Fatima ‒ il presidente americano abbia dichiarato ufficialmente di voler cancellare l'accordo sul nucleare con l'Iran, stipulato nel 2015 da Obama, mi ha indotto a pensare che non si tratti per nulla di una "coincidenza", ma una risposta rabbiosa del Maligno ed un'accelerata ai tempi finali.
I cento anni a sua disposizione (ved. QUI) sembrano infatti pressoché terminati, in concomitanza con quelli di Maria, e non vorrei che l'annuncio diffuso da Trump possa essere l'inizio di un ultimo micidiale "colpo di coda" per scatenare l'inferno sulla Terra.
Ecco perciò un interessante articolo chiarificatore (un altro QUI, con video), appena pubblicato dal giornalista indipendente Stefano Graziosi, collaboratore di diverse testate ed esperto di affari internazionali, soprattutto USA.
Non abbiamo capito se per sebir questo sia positivo o negativo. Segue un copia-incolla dell'articolo di stefano graziosi.
Secondo Piratina i 100 anni di Fatima c'entrano come i cavoli a merenda.
Gli animali vincitori propongono un profondo articolo di roberto duria:
Gli escrementi non piacciono agli Dei
Si tratta di profonde riflessioni di argomento scatologico ispirate a questo video Youtube di mauro biglino
Nei tempi anteriori al quinto secolo avanti Cristo, gli Dei, ovvero gli astronauti alieni conosciuti come Anunnaki, camminavano in mezzo agli uomini. Tanto è vero che uno dei 613 comandamenti che poi sarebbero stati ridotti a dieci, ordinava ai soldati israeliti di portarsi dietro sempre un piolo di legno, da usare per scavare una buchetta nel terreno in cui depositare le proprie feci. E soprattutto, di allontanarsi dalle tende nel momento del bisogno. Geova, quando camminava nell’accampamento, non era per niente contento di pestare gli escrementi dei suoi soldati. Non fu solo per gli inconvenienti di avere contatti ravvicinati con i propri schiavi puzzolenti che gli Elohim decisero di eclissarsi. Fu perché il potere così come veniva da essi esercitato non era sufficiente, non raggiungeva il massimo dell’efficacia. C’erano sempre rivolte e tentativi di passare alla concorrenza, come nel caso degli abitanti di Sodoma, Gomorra e le altre tre città che volevano passare con i fratellastri di Jehowa e per questo furono annientate.
Come dice Kaiser, 613 comandamenti??!!!! Ma come facevano quei poveretti a vivere?  Fortuna che 603 sono stati cancellati. Ricordiamo che i gatti conoscono un solo comandamento, quello de''Abazia di Theleme: fai ciò che vuoi.
Fu così che nel quinto secolo avanti Cristo gli Elohim decisero di adottare un altro sistema di controllo, un altro modo per farsi obbedire: inventarono le religioni. E il metodo funzionò così bene che sta ancora funzionando. Confucio e Lao Tse nacquero in quel periodo in Cina. Buddismo, induismo e giainismo nacquero in quel periodo in India, ma ci volle ancora qualche secolo perché Saulo di Tarso inventasse il cristianesimo. Con le religioni, che rispondevano all’universale paura della morte promettendo una vita successiva, gli Elohim si garantirono l’obbedienza senza discussioni da parte della popolazione umana. Non c’è nessuna rivolta da parte di schiavi che non sanno di esserlo. Funziona! 
Come dici Piratina? Quest'articolo è di una stupidità incredibile? Non possiamo non essere d'accordo.
Da un po' parliamo poco di scie comiche, rimediamo grazie ai complottisti che ci presentano:
Se fosse veramente condensa…(Scie Chimiche)
Opera di marcello salas copiato da compressamente.
Si tratta di una raccolta dei consueti luoghi comuni sciochimisti
Se fosse veramente condensa dovrebbe essere generata da aerei di linea che tuttavia non circolano così numerosi (anche 10 in 15 minuti) in aree non attraversate da rotte aeree. Oggi invece ci sono troppe scie anche in aree non vicine ad alcun aeroporto ove tempi addietro, appena 10 anni fa, di aerei se ne vedeva uno al mese mentre ora ne passano anche più di 50 al giorno e quasi tutti generano l’innocua condensa.
Se fosse veramente condensa non sarebbe apparsa dal nulla e solo negli ultimi anni in maniera opprimente, copiosa, oscurando il cielo in ogni angolo del nostro paese, trasformando quello splendido cielo sereno di una volta, che i giovani di oggi non hanno quasi mai visto, in un cielo bianchiccio a volte grigiastro con un sole pallido che non dona più energia, vita.
A proposito delle scie comparse solo negli ultimi anni:
Vediamo le conclusioni
Se fosse condensa lo avremmo capito e non staremmo qui a parlarne, ma purtroppo condensa non è, trattasi di scie chimiche, tossiche, intenzionali, utili alle operazioni di geoingegneria clandestina e polivalenti per gli scopi dei potenti.
Che sia doloroso ammetterlo lo comprendo, ma chiudere gli occhi davanti ad una situazione che coinvolge tutti potrebbe essere l’ultima cosa che faremo.
Se siamo stanchi di soffrire è arrivato il momento di cambiare e per cambiare bisogna avvedersi dell’illusione in cui viviamo che ci spacciano per realtà.
Secondo Kaiser per cambiare bisognerebbe liberarci da tutti i ciarlatani contafrottole, il micio ricorda il mantra che abbiamo trascurato da un po:
Vanga, miniera e fonderia
è la cura della cialtroneria
Lasciamo le scie e passiamo alla filosofia.
Le ignoranze sconfinate ospitano il filosofo di moda nel momento, sì Piratina, proprio diego fusaro:
L’uomo senza identità, un “migrante” dalla sessualità precarizzata
Uno spettro si aggira per il mondo: lo spettro dell’uomo senza identità. L’uomo senza identità è, per sua natura, unisex e senza radici, senza storia e senza coscienza critica, senza progetti e senza futuro, erratico e fashion addicted.
Le ossa di Marx ed Engels debbono essersi rivoltate nella tomba nel sentire questo incipit ripreso alterando quello del manifesto.
Pura “materia non signata”, esso – il neutro è d’obbligo – risulta pronto a ricevere passivamente gli stimoli provenienti dall’ambito del consumo e della circolazione: vive nel puro presentismo aprospettico e asimbolico, senza sapere donde provenga e dove sia diretto. È una semplice funzione variabile delle strategie del consumo, figurando a un tempo come consumatore e come consumato dal consumo stesso.
LA FIGURA DEL QUEER, IL BIZZARRO
Manca di un suo radicamento identitario autonomo, in nome del quale respingere, contestare e combattere ciò che dall’esterno lo minaccia, ne mette a repentaglio l’esistenza e ne oltraggia la natura. È questa l’essenza del paradigma gender e della sua desimbolizzazione, quale si esprime in modo esemplare nella figura del queer, letteralmente il “bizzarro”, l’insolito, l’indefinito, colui che è sessualmente fluido e senza fissa dimora, sempre disposto a ridefinire la propria identità strutturalmente instabile.
SRADICAMENTO E MOBILITÀ
L’individuo unisex e queer (post identitario e post moderno) messo a tema dall’ideologia genderista si pone, da questo punto di vista, come l’analogon, sul côté sessuale, del migrante, del quale condivide lo sradicamento, l’assoluta mobilità sul piano dell’identità e la disponibilità al mutamento in assenza di un’identità stabile e non negoziabile.
La sessualità fluida e sempre modificabile, è la coerente espressione del disorientamento identitario degli “io” resi flessibili e dell’instabilità consustanziale al tempo del precarismo assoluto e del capitale liquido-finanziario. Il libertinismo ideologico del gender legittima e promuove il precariato erotico, come il liberismo ideologico del mercato sovrano competitivo giustifica e favorisce il precariato lavorativo.
COMPLETA L’HOMO PRECARIUS
L’homo instabilis prodotto dalla fase dell’accumulazione flessibile, in effetti, pare potersi intendere come migrante e nomade non solo nell’ambito lavorativo e professionale, ma sotto ogni profilo: compreso quello dell’identità sessuale fluidificata e decostruita. È portatore di una sessualità liquida e precarizzata, in virtù della quale si pone come il coerente completamento, sul versante sessuale, dell’homo precarius prodotto dal paradigma dell’accumulazione flessibile.
TRIONFA L’ONNIMERCIFICAZIONE
Il Servo precarizzato è stato, per questa via, privato tanto della coscienza di classe, quanto della coscienza di genere. Trionfa su tutta la linea la nuova monadologia liberal-libertaria con la sua ingegneria biopolitica e con il suo programma di onnimercificazione.
Kaiser chiede: nei suoi libri scrive cose del genere? E c'è qualcuno che li legge?
 Di omosessualità ci parlano anche i veri animali che ci presentano:
Un visionario decisamente omofono
Piratina è perplessa: "omofono", cioè emetteva sempre lo stesso suono? Ma no, è un errore di battitura, forse voleva dire omofobo. Il "visionario" è nientemeno che rasputin
Quando Sodoma e Gomorra saranno riportate sulla terra e gli uomini vestiranno da donna e le donne vestiranno da uomini, vedrete passare la Morte cavalcando la peste bianca. E le antiche pestilenze saranno come una goccia d'acqua nel mare, rispetto alla peste bianca. Montagne di cadaveri verranno ammassate nelle piazze e milioni di uomini porteranno la morte senza volto. Città con milioni di abitanti non troveranno le braccia sufficienti per seppellire i morti e molti paesi di campagna saranno cancellati con un'unica croce. Nessuna medicina riuscirà a frenare la peste bianca perché questa è l'anticamera della purificazione. E quando nove uomini su dieci avranno il sangue marcio verrà gettata sulla terra la falce perché sarà giunto il momento di tornare a casa.
Facciamo le corna, secondo Kaiser Jusupov avrebbe dovuto agire molto prima...
In questi giorni david wilcock è scatenato, partendo dalla strage di Las Vegas sparge spazzatura a tutto spiano, vediamo cosa ci racconta su disclosure balls:
Notizia Bomba: Report Di Insiders Suggeriscono Che Grandi Eventi Possono Essere In Arrivo
Dove li troverà questi "report di insiders" ?
Il 9 Ottobre, Benjamin Fulford – un ex caporedattore della rivista Forbes – ha riportato alcune interessanti nuove informazioni.
Anche se molte delle sue rivelazioni risultano sbagliate, alcune di esse sono quasi perfettamente coerenti con i molteplici report degli insiders.
Una varietà di insiders che avevano interrotto ogni contatto con lui si sono ora ricollegati per condividere con lui le notizie in seguito a questo attacco orribile e tragico.
Nientemeno chi gli insiders che ben fufford incontra nei bar dove va a sbronzarsi.
L’ Epica Disclosure Di 4chan Del 6 Ottobre
Ecco quello che ha scritto MegaAnon:
“Come potete rendervi conto… hanno perso… l’America (e in realtà, l’intero mondo) ha vinto. Potrebbe essere un brutto mondo, ma è vivo. Questo sarà il vostro evento, e fregatevene della Corea del Nord, di nuovo”.
“Qui MegaAnon. Trump è andato giù duro oggi quando è stato pressato, così ho intenzione di sganciare un bel paio di enormi bomboloni….. Questa è la prima volta che ho veramente sentito di dover … quindi per favore, per il vostro bene, amici, fate attenzione a ogni parola che scrivo …. stasera, [Trump] ha confermato pubblicamente e candidamente quello per cui abbiamo lavorato tutti, negli ultimi 11 mesi”.
“Tutti mi chiedono sempre quello che faccio. Beh, ce ne sono molti di noi, e questo è esattamente quello che facciamo”.
“Vi mostreremo quello che era progettato per Las Vegas, quanto estremo doveva essere, chi lo ha coordinato e perché lo hanno fatto”.
“Trump non sta scoprendo il coperchio su Las Vegas quando si riferisce alla tempesta“.
“La tempesta promessa da Trump dimostrerà che Las Vegas non è tanto diverso dalle 27 pagine classificate che descrivevano ciò che realmente è accaduto l’11 Settembre”.
“Il massacro di Las Vegas è stato SOLO UN MODO PER IMPEDIRE A TRUMP DI DIRVI QUELLO CHE STAVA PER RACCONTARVI”.
Con una fonte del genere....Le cose vanno per le lunghe, vediamo la conclusione
Da anni stiamo affermando che la Cabala avrebbe tentato una “divulgazione parziale” sugli UFO quando si sarebbero trovati molto vicini alla sconfitta, per attuare una ingannevole distrazione di massa.
Ora sembra che stia accadendo proprio questo.
Così, come “Guerrieri della Verità”, tutti dobbiamo essere estremamente attenti e concentrati in questo momento ed esercitare il discernimento come mai prima.
Facciamo tutti la nostra parte per continuare questo fantastico slancio in avanti … e creare il cambiamento tangibile di cui il nostro pianeta ha disperatamente bisogno per la nostra sopravvivenza come specie.
 "per la nostra sopravvivenza come specie." Kaiser chiede: per la specie dei contafrottole? Naturalmente.
Dopo gli alienati veniamo agli alieni (non che manchino gli alienati anche qui...).
Sempre in attesa di segni dal cielo che non arrivano ci racconta:
Messico, a Tepoztlan ci sono “Portali Dimensionali” dove vengono avvistati gli UFO!!
Esistono storie incredibili, storie di città d’oro sulle colline di Tepoztlan (Stato di Morelos, Messico) dove il tempo si ferma e corre parallelo ai siti archeologici dove la leggenda afferma che quando si entra in un contatto umano con la realtà di questi luoghi, viene sorpreso da esseri luminosi, entità con abiti bianchi, molto alti, che emanano una grande gentilezza e amore.
"Esistono storie incredibili" infatti non ci crediamo, dice Piratina felino scettico.
Ufo, magnetismo, antiche religioni: cosa lega questi tre elementi in apparenza così lontani tra loro?
Questa regione è ancora ricca di misteri e anomalie. Si è parlato di tutto ma ora è arrivato il momento di parlare di Tepoztlan, un luogo considerato magico da sempre e dove religiosità popolare, tradizioni atzeche e ufologia convivono insieme ad alcuni fenomeni fisici difficili da spiegare ma non da rilevare.
Per prima cosa un fortissimo magnetismo è presente in questa zona, inoltre la leggenda vuole che proprio qui sia nato il Dio Quetzalcolatl. Infine a Tepozlan troviamo la curiosa piramide del Tepozteco. Tepozlan è nota in tutto il mondo per essere uno dei luoghi dove è più facile avvistare un UFO. Non a caso è qui che vive Carlos Diaz, uno dei più noti “contattisti” di Navi di Luce (UFO). Ma questa cittadina di 30 mila abitanti ha anche fama di luogo magico e incantato dove si mescolano artisti ed eredi di Emiliano Zapata, l’uomo che durante la Rivoluzione Messicana, negli anni Dieci, distribuì le terre ai contadini. Le particolari energie che molti ritengono di avvertire in questa zona attirano poi molti turisti appassionati di new age soprattutto quando, ogni settembre, la popolazione locale rievoca le antiche celebrazioni in onore di Tepoztecatl, il dio a cui è stata eretta una piramide che sovrasta la città.
I "molti turisti appassionati di new age" che visitano la zona fanno sospettare a Kaiser che i soldini c'entrino e come
Le ultime ricerche e osservazioni fatte dal Gruppo Skywatcher messicano che collabora con Tercer Milenio TV, si vede come nel cielo compaiono delle luci. Alcuni pensano che si tratti di UFO, altri pensano che siano gli dei che tornano sulla terra per festeggiare con gli eredi degli antichi popoli che da sempre hanno abitato questi luoghi. Ultimamente, il ricercatore Carlos Cleme, ha fatto visita con altri suoi amici e colleghi a Tepozlan e proprio nel Cerro de la luz (Tlahuiltépetl) si sono concentrate le ricerche e le osservazioni del gruppo, che è riuscito ad intervistare i testimoni di avvistamenti UFO, di strane sfere di luce che si sono manifestate nel Cerro de la Luz. 
Se c'è di mezzo  "Tercer Milenio TV" ovvero jaime maussan i soldi c'entrano di sicuro.
Lasciamo che quelli che sono in attesa di un segno dal cielo continuino ad attendere, li risentiremo tra poco, passiamo a mistero fuffo:
Un eventuale contatto con una civiltà extraterrestre potrebbe verificarsi anche domani
Uno dei motivi per cui la gente ha così paura del METI (Intelligence Extraterrestre Messaging) è che potrebbe essere molto più rischioso fare qualcosa dalle conseguenze incerte che non fare nulla in attesa del fatidico evento.
Seth Shostak, direttore dell'Istituto SETI, ha affermato negli anni 70 che un ipotetico contatto con gli ET potrebbe concretizzarsi solo tra qualche centinaio di anni quando questo blog non esisterà' più'.
Altri, come l'astronomo dell'Università Cornell Yervant Terzian, sono meno ottimisti. I suoi calcoli probabilistici prevedono il primo contatto tra circa 1.500 anni, sempre che qualche terrestre sia riuscito a sopravvivere sulla Terra per ricevere tali criptici messaggi.
Questi astronomi occupano una nicchia controversa all'interno della comunità SETI conosciuta come Intelligence Extraterrestre Messaging o METI. In prima linea all'interno di questo gruppo spicca la figura di Douglas Vakoch, presidente del METI International, un gruppo di ricerca dedicato alla progettazione e all'invio di messaggi destinati a destinatari extraterrestri. Finora non abbiamo fatto altro che discutere animatamente se vale la pena entrare in contatto con delle intelligenze extraterrestri. Nonostante che tali intrigati argomenti potessero sembrare come qualcosa di controverso e ostico da accettare razionalmente, Vakoch ha affermato di non nutrire alcuna preoccupazione qualora dovesse verificarsi veramente un contatto con i rappresentanti di una civiltà aliena molto avanzata della nostra.
Per adesso Vakoch e i suoi colleghi preferisce solo concentrarsi su come comunicare con degli ipotetici alieni e quale linguaggio utilizzare per tradurre il seguente messaggio d'amicizia "ciao, questo post e' stato inviato da un insignificante terrestre".
Viene da chiedersi quale potrebbe essere la reazione degli omini verdi qualora venissero a conoscenza di non essere i soli a scorreggiare nell'universo.
Quello che apprezziamo su questo sito è la giusta dose di ironia che inserisce negli articoli.
Torniamo da quelli che aspettano un segno dal cielo dove troviamo un classico della fuffa:
Dr. Steven Greer: esistono ‘Gruppi Super Segreti’ che stanno progettando un “Falso Attacco Alieno”
Toh, chi si rivede steven greer . Piratina chiede: se questi gruppi sono "Super Segreti" come fa lui a sapere queste cose? Semplice: se le inventa
Come parte del nostro sforzo costante per esplorare il nostro universo e cercare risposte a domande veramente grandi, The Health Ranger / Natural News ha recentemente intervistato il dottor Steven Greer sul Cosmic False Flag.
Il dottor Greer, un importante ricercatore UFO e medico di emergenza, è il fondatore del CSETI e di Sirius Disclosure e creatore del nuovo documentario Unacknowledged, spiega di credere che molti (ma non tutti) dei cosiddetti “avvistamenti UFO” sono in realtà avvistamenti di aerei creati dall’uomo, prodotto di retrotecnologia aliena come ad esempio Aerei sperimentali TR-3B.
A chi ha concesso l'intervista? a natural news come dire fuffa su fuffa
Steven Greer ha dichiarato durante l’intervista che esistono Gruppi Segreti all’interno del governo americano che intendono mettere in atto un attacco con invasione aliena sotto “falsa bandiera” o Flase Flag, al fine di creare un “Governo Globale” dittatoriale che toglierà per sempre le libertà umane individuali.
Esperti UFO parlano del progetto Blue Beam e avvertono di un “enorme false flag” per ottenere il controllo totalitario del pianeta
Il nostro mondo sta diventando sempre più strano giorno dopo giorno, numerosi esperti UFO mettono in guardia su quello che potrebbe essere l’evento più “bizzarro” della storia umana: i governi, come dichiararto da Greer, potrebbero mettere in scena una massiccia invasione aliena per completare il loro obbiettivo principale del controllo totalitario del pianeta e della popolazione, volendo ottenere anche una popolazione ubbidiente con la scusa che “gli alieni stanno arrivando”. Un enorme false flag.
Il famoso progetto blue beam, fuffa stagionata (ben 23 anni) ma sempre buona. Vediamo la conclusione
Greer sostiene anche che il “complesso militare industriale” è costituito da una struttura di potere di gran lunga superiore alla portata del presidente degli Stati Uniti al servizio del sistema CABAL, un gruppo potente massonico, potrebbe avere interessi a creare una enorme false flag per ingannare l’umanità a pensare che sia in corso una invasione aliena.
Se le persone di tutto il pianeta si risvegliassero e comincerebbero a sfidare la struttura di potere (status quo), un invasione aliena andrà in scena attraverso il dispiegamento di aerei speciali, appositamente studiati, testati e preparati da aziende di armi segrete come Northrup, Grumman e Boeing, con l’aiuto dei media fakestream, CNN, New York Times, WashPost e altri.
Ora che il risveglio di massa sta accelerando giorno dopo giorno, l’avvento di questo enorme false flag sarà imminente? Steven Greer dichiara: ” una Cosmic False Flag potrebbe presto accadere. Vogliono creare uno stato nazi-fascista e rendere schiava l’Umanità. Dobbiamo impedirlo, la gente deve svegliarsi”.
"la gente deve svegliarsi”...guarda greer che se la gente si sveglia tu e altri venditori di frottole come te potreste riportare seri danni all'osso sacro.
Abbiamo finito, andiamo con la consueta parata.
 Il komandante lancia l'allarme, la nebbia chimica di ricaduta staziona sulla Pianura Padana! Ne avrà raccolto un campione per farlo analizzare? Non occorre nemmeno il drone...
I commenti di alcuni seguaci, a proposito di questa gente Piratina e Kaiser hanno avanzato alcune ipotesi:
  • Non esistono, sono dei fake che il komandante usa per far credere che c'è qualcuno che gli dà retta.
  •  È gente che non ha mai messo piede a nord della linea gotica in autunno-inverno.
  • Sono dei cretini.
Propendiamo per la prima e la terza ipotesi
L'uragano Ophelia serve per punire la Gran Bretagna per la brexit...è per questo che ha colpito l'Irlanda!
Questo dovrebbe stare attento a quel che mangia: l'Amanita muscaria fa dei brutti scherzi.
Dubbi di un "fisico quantistico" che non si sogna di fare l'esperimento (non è necessaria la torre di Pisa).
Lilith è poco gentile, nonostante si sia impegnata contro i vaccini, per il popolo unico, per la rivoluzione pappalardesca nessuno la considera. Occhio che scalcia...
Un po' di idiozia assortite tirando dentro anche il povero Tesla.
Questo non è il "filosofo" ma è uno che lo trolla molto bene.
Questo ci sembra di averlo già visto, è uno che ha conoscenze incredibili, nella quali non è compresa la lingua italiana.
La nota "dottoressa" è imbufalita con quelli de "le iene", non la lasciano spennare i polli in pace.
Per finire la eleonora nazionale in un nuovo messaggio, sempre con economia di virgole.












sabato 14 ottobre 2017

Oggi peggio di ieri

Inintimidibili lettori, stamattina al risveglio abbiamo trovato una nebbia peggiore di quella di ieri, dobbiamo dire agli addetti allo spargimento di nebbie chimiche di non esagerare. Piratina e Kaiser, con i baffi sempre più mosci, ci dicono di lasciar perdere le chiacchiere e cominciare.
Il komandante sanremese (di adozione) ultimamente è poco produttivo, sono passati i tempi in cui ci forniva un post quotidiano o quasi, vediamo l'ultimo parto del suo ingegno:
Contaminazione ambientale da Rutenio-106: qual è l’origine? 
Si tratta di un articolo in cui il nostro sfoggia le sue conoscenze scie-ntifiche
Nella prima decade di ottobre è stato lanciato l’allarme circa la presenza in atmosfera di Rutenio-106, un elemento radioattivo con emivita di 373,59 giorni. Il Rutenio è usato in alcune superleghe avanzate a monocristallo ad alta temperatura con applicazioni che includono le turbine dei motori a reazione. Quest’ultimo particolare è stato misteriosamente espunto da Wikipedia Italia, sebbene la pagina sia una copia della versione in lingua inglese. Qual è la fonte di questa pericolosa contaminazione? Gli “esperti” brancicano o fingono di brancicare nel buio, mentre si possono formulare alcune ipotesi sull’origine della radioattività rilevata. Le autorità minimizzano, come sempre. Il rutenio, però, è cancerogeno ed è soggetto a bioaccumulo nelle ossa.
Vediamo cosa sa lui che gli esperti non sanno o fingono di non sapere
• Incidente ad un impianto nucleare
• Impiego di armi atomiche in teatri di guerra anche lontani dall’Europa, con i radionuclidi poi trasportati in Europa dalle correnti atmosferiche
• Irrorazione aerea: leggi chemtrails. E’ questa la congettura più probabile, considerando che la biogeoingegneria clandestina implica la dispersione con fini strategici, economici e demografici, di moltissimi elementi chimici e dei loro composti. Il Rutenio106 è anche un superconduttore, il che induce a supporre un suo impiego nell'ambito del progetto R.F.M.P. e quindi la sua diffusione sarebbe deliberata al fine di ottimizzare le condizioni di elettroconduttività atmosferica in sinergia con il bario e lo stronzio, altro isotopo radioattivo.
Naturalmente c'entrano le scie chimiche. Il rutenio (perché solo l'isotopo 106?) è superconduttore...sì, basta raffreddarlo a -263 °C...
Vi lasciamo il pacere di leggere il resto (copiato da qualche giornale), vediamo i commenti:
Prank venerdì, ottobre 13, 2017 2:05:00 PM
...cominciassero a dare un'occhiata a quella fogna tossica che è ridotto il cielo, ormai inguardabile.
Per fortuna la geenna attende, grazie a Dio.
Rosario Marcianò venerdì, ottobre 13, 2017 2:46:00 PM
Quando lo ammetteranno (se mai lo faranno), sarà troppo tardi.
Nel caso di prank dice kaiser che ad attendere non è la geenna ma il Cottolengo
Passiamo a sì gran idiozia che ci presenta
LA GEOINGEGNERIA ALIMENTA LE TEMPESTE DI FUOCO CATASTROFICHE IN CALIFORNIA
Si tratta nientemeno che della traduzione di un testo di dane wigington tratto da questo filmato su youtube.
Vediamo cosa ci racconta questa "fonte di verità"
Tutte le fonti ufficiali accusano il Global Warming come causa scatenante degli incendi estremi e mortali in escandescenza, ma è questa la verità completa? (ndr Wiginton non dubita del GW come problema, ma vede una correlazioni con le manipolazioni atmosferiche in atto)
Cosa non dicono le “fonti ufficiali” sugli incendi sempre più distruttivi?
Che sono le operazioni illegali e globali di ingegneria clima / SRM un fattore causale primario che sta alimentando incendi catastrofici in tutto il mondo.
L’ Ingegneria del clima sta interrompendo completamente il ciclo idrologico, sta innescando fulmini secchi, sta distruggendo lo strato di ozono , contaminando suoli, e copre tutto al piano terra con una polvere incendiario(a) (dovuto(a) alle ricadute dei programmi atmosferici di irrorazione). Il nuovo video di 10 minuti in seguito approfondisce l’effetto diretto che le operazioni di Geoingegneria stanno per avere sugli incendi boschivi, il loro comportamento e la loro frequenza.
Piratina dice: sembrano le stesse frottole che spara il komandante, del resto dane è uno sei suoi eroi.
Piratina e Kaiser sono perplessi, hanno visto su complottisti un "articolo" dal titolo:
Edward Snowden: “Esiste un progetto per cambiare il clima del mondo”
Nel testo non si parla di snowden e di clima, si tratta di una delle consuete compilation di spazzatura di mike adams ripreso dal suo natural news 
Secondo quanto si evince dal documento ed il filmato che stiamo per sottoporvi, negli ultimi otto anni un gruppo di scienziati al soldo del governo avrebbe ingegnerizzato dei vaccini virali per modificare pensieri e credenze con lo scopo di infettare il cervello e sopprimere la manifestazione genetica delle cellule neuronali.
La dispersione di questi vaccini sarebbe stata testata attraverso attività di spray di aeresol in alta quota, usando appositi veicoli autostradali, tramite la fornitura d’acqua e nel sistema alimentare.
Come vedrete nel documento e nel video qui sotto, il vaccino fin dall’inizio era destinato a essere distribuito contro le popolazioni civili, e 600 ceppi di virus infettivi sarebbero stati testati su soggetti umani. Uno dei vettori di trasmissione documentati nei test sfrutterebbe un ceppo di influenza per diffondere il virus come una pandemia.
Il punto di tutto ciò è infettare le menti della popolazione e trasformare la gente in ciò che il governo definisce ‘persone normali.’ Dal punto di vista del governo – ovviamente – ‘normale’ significa ‘obbediente e senza cervello.’
Tutto ciò è descritto in un video e un documento emersi da alcuni anni, ma contestualizzati solo ora che la politica medica statale in America sta accelerando a livelli folli la propria aggressione contro la popolazione. Date un occhio ai recenti articoli sui rapimenti medici in Arkansas e i rapimenti CPS (Child Protective Services – n.d.r.) di bambini in Arizona, tanto per cominciare.
Vaccini invisibili somministrati via aerosol per controllare il comportamento e alterare la mente. Questo video di YouTube, descritto come “trapelato dal Pentagono,” mostra uno scienziato che spiega in un tono freddo e calcolato come mediante i vaccini possano essere eliminati i comportamenti considerati indesiderabili dal governo.
Continua a lungo, saltiamo alla conclusione
Oggi mi guardo intorno in America e sono testimone del completo abbandono del pensiero razionale, la criminalità del sistema medico, la corruzione ad ogni livello nel governo e la contorta follia che ha infettato le menti delle masse, e mi chiedo se la popolazione sia stata già segretamente e deliberatamente esposta a qualcosa di nefasto.
Forse alcuni di noi sono immuni – persone come voi e me – mentre altri sono vittime del virus perché vivono in una condizione di indebolimento del sistema immunitario. Forse le persone che mangiano i cibi nutrienti e supernutrienti hanno le migliori difese contro gli schemi segreti di vaccinazione e sono quindi le uniche a conservare intatte le loro menti e la loro consapevolezza.
Forse già da cinque anni è in corso una guerra contro la coscienza umana, che viene combattuta ogni giorno, a tutti i livelli, partendo dagli idioti ronzanti delle reti che riportano news 24 ore al giorno, fino ai farmaci distruggi-cervello prescritti quasi ad ogni persona che oltrepassi la soglia di uno studio medico. Combinate gli aerosol ai vaccini potenziati, insieme agli effetti del fluoruro, le sitcom televisive, gli additivi chimici e l’ingegneria sociale dei mass-media, e si finisce con una nazione di zombie, affetti da sonnambulismo, che sono solo in grado di obbedire, senza un pensiero indipendente. Attraverso tali vaccini-aerosol, in altre parole, l’esilarante raffigurazione della Apocalisse-Zombie potrebbe essere già iniziata. E forse le cosiddette “masse senza cervello” sono in realtà solo vittime di un nefasto programma gestito dal governo, progettato per trasformare ogni respiro umano in una ‘vaccinazione’ non intenzionale.
 "sono testimone del completo abbandono del pensiero razionale" Secondo Kaiser e Piratina mike non è testimone, è la prova dell'abbandono del pensiero razionale...Ma poi racconta tutto questo per mettere insieme un po' di dollari alla faccia dei gonzi.
Forse non ve ne siete accorti ma ieri, 13 ottobre, sono accadute cose straordinarie, vediamo cosa ci dice retenews 24:
13 ottobre 2017: 100 anni dalla liberazione di Satana
Piratina miagola che una cosa del genere l'abbiamo già vista, in effetti ci sembra di aver parlato di un "articolo" di sebir sul tema

Durante una visione del 1820, fu rivelato alla beata Anna Caterina Emmerick che Satana sarebbe stato liberato dalla catene circa ottanta anni prima dell’anno 2000. Tale periodo di libertà per l’Angelo decaduto sarebbe durato un secolo.
Questo viene confermato da un messaggio della Madonna di Medjugorje dato ai veggenti il 24 aprile 1982 il messaggio dice : Cari Figli dovete sapere che satana esiste . Egli si è presentato davanti al trono di Dio e ha chiesto il permesso di tentare la Chiesa per un certo periodo con l’intenzione di distruggerla. Dio ha permesso a satana di mettere la chiesa alla prova per un secolo , ma ha aggiunto :” non la distruggerai”. Questo secolo in cui vivete è sotto il potere di satana ( 1900) , ma quando saranno realizzati i Segreti che vi sono stati affidati -il suo potere verrà infranto. Già ora comincia a perdere il suo potere perciò e diventato più aggressivo distrugge i matrimoni, solleva discordie anche tra le anime consacrate, causa ossessioni, provoca omicidi. Proteggetevi dunque con la Preghiera e col Digiuno, soprattutto con la Preghiera Comunitaria, portate addosso oggetti Benedetti e poneteli anche nelle vostre case. E riprendete l’uso dell’ acqua benedetta . Quando potrebbero concludersi i cento che satana ha disposizione per distruggere la Chiesa.
Saltiamo avanti
Teresa Neumann (1898-1962), la “stigmatizzata bavarese”, la quale ebbe dal Cielo anche il dono delle profezie. In una delle ultime profezie prima della morte disse che il maggior periodo di dominio sul mondo da parte di Satana – potere che avrebbe usato per scagliare un attacco, secondo lui, mortale alla Chiesa, in particolare al papato – sarebbe durato circa 18 anni, dal 1999 al 2017. Concludendo i cento anni dovrebbero terminare con il centenario delle apparizioni di Fatima cioè il (2017 ) con molta probabilità nel frattempo inizieranno a essere svelati i 10 segreti di medjugorje, il trionfo del cuore immacolato di Maria promesso a Fatima è paragonabile al tempo di pace e giustizia promesso a Medjugorje.
Insomma ieri è iniziato un "tempo di pace e di giustizia" , ve ne siete accorti?
Dato che inizia una nuova era cosa c'è di meglio di una bella purificazione? Vediamo cosa ci dice ignoranze sconfinate:
Purificare se stessi e la propria casa con un’antica pratica dei nativi americani
Vediamo cosa facevano questi nativi americani
Tutto in questo universo vibra ad una certa frequenza, proprio tutto.
Ogni pensiero, ogni granello di polvere, ogni capo di abbigliamento, ogni più piccolo batterio e ogni elemento nel vostro spazio ha una vibrazione che emette una certa frequenza. Ogni oggetto ha un’energia così come ogni pensiero, forma pensiero, od ogni parola pronunciata. Questo può comportare l’accumulo di molta energia, soprattutto quando ci si trova in uno spazio con molte persone o cose.
Appare naturale quindi, che l’energia nel tempo possa ristagnare in un certo spazio o luogo e creare una certa determinata sensazione nell’aria. Abbiamo tutti sentito la netta differenza che c’è tra fare una passeggiata in un luogo dove l’aria è molto pulita e pura, rispetto a camminare, ad esempio, in un centro commerciale, dove c’è molta confusione ed energia stagnante.
Fin qui dice Kaiser sono le solite baggianate, saltiamo oltre
Per secoli, le persone hanno eseguito le fumigazioni, al fine di pulire via l’energia stagnante e negativa. Nei templi buddisti troverete incenso, in una cerimonia sciamanica viene usata la salvia e in un tempio del fuoco zoroastriano bruciano legno di sandalo. La fumigazione è una pratica che fa parte anche della tradizione dei nativi americani, da loro usata per ripulire l’energia negativa da uno luogo.
E i benefici sono reali e condivisi anche dalla scienza. Le erbe infatti quando vengono bruciate rilasciano ioni negativi, che la ricerca scientifica ha collegato ad uno stato d’animo più positivo. Inoltre, è stato scientificamente dimostrato, che la fumigazione sgombra l’ambiente dal 94% dei batteri presenti nell’aria per almeno 24 ore.
Gli ioni negativi, in sostanza, catturano le particelle che hanno una carica positiva come batteri, muffa e allergeni, e allo stesso modo vengono catturate le particelle che contengono una vibrazione più bassa. Per questo motivo è importante mantenere sempre il locale areato durante la fumigazione, affinché il fumo e tutte le impurità che questo ha inglobato, possano lasciare facilmente la stanza. Quando, finalmente lo spazio è chiaro e pulito, anche il nostro stato vibratorio si risolleva naturalmente e ciò permette di sentirsi motivati, ispirati e creativi.
Lasciamo il fumo, ma va bene anche quello della pipa? Passiamo ad altri argomenti spirituali.
Il blog gemello di ignoranze sconfinate, fisica nientistica ci propone:
“Scala spiritica”, ovvero, la Gerarchia degli spiriti
Parliamo della “scala spiritica” o gerarchia degli spiriti. Già, perché gli spiriti non sono tutti uguali: possono esistere entità più o meno evolute, cattive, intelligenti, ignoranti, ingenue, astute, etc. Questa scala è stata descritta in maniera dettagliata dal famoso Hippolyte Léon Denizard Rivail, meglio noto come Allan Kardec. 
Proviamo a vedere qualcuna di queste categorie di spiriti
Spiriti superiori – Sono entità che si occupano di scienza, saggezza e bontà. Questi sono chiaramente spiriti molto elevati, sono coloro che divulgano il sapere all’umanità entro i limiti assegnati. Si avvicinano dunque volentieri a coloro che cercano disinteressatamente la verità, ed hanno l’anima abbastanza sciolta dai legami terreni per comprenderla. Allo stesso modo stanno alla larga dagli individui materialisti ed egoisti. Questi spiriti eccezionalmente possono reincarnarsi sulla Terra, per compiere una missione a favore del progresso umano, lasciando un segno e ispirando l’umanità. 
Vediamo una categoria completamente diversa
Spiriti picchiatori e perturbatori – Spesso manifestano la loro presenza con effetti sensibili e fisici, come colpi, movimenti, spostamenti anormali di corpi solidi, e così via. Essi sono attaccati alla materia, pare che siano i responsabili delle forze elementari del pianeta, poiché operano sull’aria, acqua, fuoco, sui corpi duri, e anche sulle viscere della terra. In verità tutti gli spiriti sono in grado di operare in questo modo ma, loro in particolare sembrano preferire dedicarsi a queste attività. In ogni caso, di tali fenomeni se ne occupano sempre gli spiriti inferiori, mai quelli più elevati. 
Una categoria che fa venire in mente a Kaiser certi personaggi che ben conosciamo
Spiriti pseudo-sapienti – Questi spiriti si fanno passare per sapientoni, e sono molto presuntuosi, orgogliosi, invidiosi e commettono errori assurdi. In pratica confondono le idee agli uomini.
Sì sembra proprio la descrizione di certi personaggi che incontriamo spesso. Veniamo alla conclusione
Molte persone (parecchie) credono negli alieni ma non riconoscono l’esistenza degli spiriti, non penso però sia possibile il contrario (anche se non lo do per scontato). Sono convinto che chi crede negli spiriti, in fondo, creda anche all’esistenza degli alieni.
In fondo, visto che di galassie ce ne sono a migliaia e di pianeti a miliardi, sia molto più fattibile credere nell’esistenza di esseri alieni che di spiriti. E, anche se non posso averne la certezza, sono abbastanza convinto che in varie occasioni alieni e spiriti siano la stessa cosa. Come abbiamo appena letto (ricordo che si tratta di informazioni rilasciate nel 18° secolo), sono presenti entità in grado di ingannare gli umani, utilizzando a loro piacimento eventuali maschere, a seconda dei casi. Si è anche detto che esisterebbero entità molto evolute che in passato si sono mostrate con un aspetto angelico, e chi si appassiona di argomenti che riguardano le razze aliene, sa benissimo che alcune di queste hanno sia un aspetto, che un atteggiamento angelico (vedi Pleiadiani, Arturiani, etc.).
Certo, questo non vuol dire che gli alieni non esistono fisicamente, è ovvio che da qualche parte in qualche pianeta (anche non molto lontano) esisteranno civiltà più o meno evolute della nostra. Comunque al di là della realtà aliena che ci viene nascosta da “troppo tempo”, a mio parere molte di queste entità hanno ben poco di fisico, quindi potrebbero benissimo essere spiriti, e non importa se un tempo vivevano sulla Terra, Marte, Encelado, Cerere, Sedna, o qualsiasi altro pianeta dell’universo, sempre di spiriti si tratta. 
Lasciamo da parte alieni ed alienati ma continuiamo ad occuparci dello "spirito" (inteso come alcol...).
Vediamo cosa ci racconta altra fuffità
QUANDO SIETE IN DIFFICOLTA’...
Si tratta di un breve testo opera di tal  anna kiryanova de "La Russia esoterica e Scientifica"
Non cercate il sostegno di coloro che non hanno mai sofferto e non conoscono il dolore. Coloro che parlano con gli slogan ottimistici: “Sorridi”! “Tirati su!” “Pensa positivo!”.
E non cercate il sostegno di coloro che hanno sofferto, hanno subito danni e sono rimasti cristallizzati nel loro dolore. Coloro che dicono: “La vita è dolore! Piangiamo insieme i nostri cari trapassati, la salute perduta, la felicità tramontata. Vieni qui, piangiamo insieme...!"
Cercate coloro che hanno sofferto ma hanno trovato forze di rialzarsi e di ricominciare a camminare. Con questi starete meglio. Vi insegneranno molto e vi porteranno verso la luce. Cercate quei feriti che hanno saputo rimettersi. I vecchi soldati. Solo loro vi possono insegnare come continuare a battagliare e sopravvivere.
I disertori piagnoni e gli ottimisti positivi, quelli che non conoscono l’odore della polvere da sparo, questi due categorie non servono a nulla nella lotta chiamata “vita." 
Va bene dice Piratina, saggezza spicciola.
Abbiamo serbato per il finale tre pezzi da 90 del mondo della fuffa, cominciamo con david wilcock, vediamo cosa ci racconta su disclosure balls:
Las Vegas Terrore e Disclosure
Il nostro eroe parla della strage di Las Vegas, naturalmente per lui è un complotto e un "false flag", ripete tutte le "teorie" complottare che ormai abbiamo visto sino alla nausea, veniamo alle parti interessanti
Operazioni False Flag Cosa Significa Esattamente?
Molti avvenimenti di risonanza mondiale vengono definiti false flag, ma perchè?
Questo risale all’epoca dei Cavalieri Templari e delle loro navi pirata che sfruttavano le enormi quantità di oro della zona dei Caraibi.
Vari imperi europei stavano saccheggiando l’oro per il proprio uso e consumo, e se lo facevano spedire a casa a tonnellate.
I Templari avevano una tecnologia marittima molto superiore, poiché rappresentavano il complesso militare-industriale di quell’epoca, e la loro bandiera era il simbolo del Teschio e delle Ossa.
Erano molto arrabbiati quando furono sconfitti dal Vaticano e dai francesi nel devastante attacco del 13 ottobre 1307 (un venerdì).
Qualsiasi nave che stava navigando tra l’ Europa e i Caraibi era probabilmente sempre carica d’oro e di tesori, spesso a tonnellate.
I pirati erano molto intelligenti. Possedevano scorte segrete di bandiere e uniformi per poter corrispondere a ciascuno degli imperi per cui lavoravano.
Non appena dal periscopio avvistavano una nave che si avvicinava e capivano di che nazionalità fosse, sollevavano subito la bandiera dell’impero corrispondente e indossavano le relative uniformi.
I marinai avrebbero creduto di vedere una nave amica, e si entusiasmavano, felici. Solo all’ultimo minuto si rendevano conto che erano stati ingannati.
Le leggende e i terribili resoconti delle macellazioni selvagge perpetrate dai “Pirati dei Caraibi” si diffondevano così rapidamente che la maggior parte dei terrorizzati e malcapitati marinai semplicemente consegnava la maggior parte del loro tesoro in cambio della loro vita.
Da qui deriva originariamente il termine “Operazione Falsa Bandiera”.
È definita in questo caso come un’operazione militare da parte di un governo che si nasconde sotto la bandiera di un’altra nazione, gruppo o entità.
Queste operazioni militari sono spesso condotte contro il popolo del proprio paese, come mezzo per ottenere un potere e un controllo sempre maggiori.
I Templari hanno anche conservato l’oro rubato, a volte, in zone segrete lungo le coste. Qui apparve probabilmente per la prima volta il termine “banca”.
Sapevate queste cose sui templari che facevano i pirati nei Caraibi? Vedete che, come dice Vlad "non si finisce mai di impalare
Città Sotterranee
Negli USA parte di questa immensa ricchezza sifonata dagli onesti cittadini che pagano le tasse, è stata utilizzata per costruire 235 diverse città sotterranee, che possono ospitare fino a 65.000 persone.
Un vasto sistema sotterraneo di treni ad alta velocità e futuristici shuttle assicurano il trasporto e le comunicazioni tra questi diversi e distanti luoghi in pochissimo tempo.
Tutto questo era destinato a fornire all’Elite un’esistenza paradisiaca, anche nel caso in cui la superficie della terra fosse stata completamente distrutta … in una guerra nucleare che loro stessi avrebbero provveduto ad istigare.
Addirittura la “infrastruttura nascosta” costruita dal complesso militare-industriale può essere molto più grande di queste 235 città sotterranee.
Ben 235 città sotterranee...mica si scherza. Vi lasciamo la libertà di andare al link se volete leggere il resto, vediamo la fine
Conclusioni
Ora sappiamo che il responsabile del massacro di Las Vegas ha lavorato per anni per il più grande e noto contraente di difesa militare della storia moderna, la Lockheed Martin. Una volta che si è assunti per un lavoro come questo, non si potrà mai più uscirne. In questi ambienti vale il detto: “L’unica via d’uscita è una pallottola”.
Paddock presumibilmente andò in pensione nel 1988 e solo allora cominciò a guadagnare una valanga di soldi nel settore immobiliare e ad immergersi nel “gioco d’azzardo professionistico”. Tuttavia, aveva sufficiente denaro per buttar via 30 mila dollari al giorno senza nemmeno battere ciglio.
I suoi comportamenti quantomeno bizzarri mostrano chiari esempi di sintomi di controllo mentale. La gente normale non grida “Oh mio Dio Oh mio Dio” notte dopo notte mentre dorme nel proprio letto.
I suoi esotici e costosi viaggi si adattano facilmente al profilo di qualcuno che lavora segretamente come contrabbandiere per ciò che chiamiamo comunemente Cabal. Nessuno della sua cerchia familiare sapeva nulla della sua doppia vita. In questo ambiente, se si viene beccati a dire una sola parola, è prevista una severa punizione, se non qualcosa di molto peggio.
Dove avrà trovato queste informazioni chiede Kaiser? Semplice, risponde Piratina, se l'è inventate.
 È il turno di boštjan košir in fuffa cobra (ma dov'è Rikki tikki tavi quando ci sarebbe bisogno di lui?) lo troviamo sempre su disclosure balls.
Luce e Ombra Cobra
Dall’11 Ottobre le Forze di Luce hanno cominciato ad aprire le valvole di decompressione della membrana Tachionica (barriera esterna) nell’eliopausa.
Ciò significa che le energie dell’Ascensione del Centro Galattico hanno cominciato ad entrare nel nostro Sistema Solare per la prima volta dal 1995 e le Forze della Luce stanno ora concentrando queste energie nello spazio sublunare, accelerando così la purificazione delle restanti entità del parassita plasmatico ancora in agguato alla superficie del pianeta Terra. 
Queste "forze di luce" (non i lavoratori dell'ENEL) sono sempre in attività...Il nostro cobra ci fa delle straordinarie rivelazioni
Alcuni di voi potrebbero ricordare che prima del 1996, lo spazio sublunare era pieno di Navi Madre delle razze positive, piene di angeli e di esseri positivi della Luce.
Ora i plasmoidi parassiti vicino alla superficie terrestre sono stati eliminati in modo sufficiente per permettere a una certa quantità della Flotta Pleiadiana di tornare nello spazio sublunare (speriamo permanentemente), senza alcuna possibilità di innescare le Bombe Toplet rimanenti come enunciato da Gaia Portal.
Strano, pur avendo una buona memoria non ci ricordiamo assolutamente delle navi madri nello "spazio sublunare" prima del 1996, voi ve ne ricordate?
Vediamo un commento
(Zero) Un aggiornamento che chiamerei bastone-carota. Diciamo che con questo Cobra calcia il barattolo in avanti di un’altro anno, forse sei mesi. Dicendo che la massa critica deve andare nello spazio, sinceramente, non ci fa felici, specie se costa 190K, speriamo che la massa critica sia una decina di persone, solo 2 milioni di euro. Sono nella profonda convinzione che Cobra non sia a conoscenza di molte cose, o se le conosce non le dice pubblicamente, ma propendo per la prima.
Il fatto che Cobra non conosca o non riveli molto di più, a mio avviso, comporta che la gente si crei delle false illusioni e che abbia la sensazione che ogni volta manchi qualcosa. Avere invece un quadro più chiaro farebbe comprendere alla gente quale possa essere la tempistica.
Pubblicheremo a breve un’altra visione di un possibile futuro visto da un altro punto di vista e che forse, preso con molto discernimento, potrebbe fare comprendere quanto queste rivelazioni di Cobra non siano che una piccola parte del tutto.
Kaiser insiste nel dire che zero  ò la misura del Q.I dell'autore, notare che per le sue iniziative cobra cerca di raccogliere 190000 eurozzi a cranio.
È il momento di chiudere, diamo spazio ad albino che ci dice:
“Do you speak English?” o la vita!
Nel processo di evoluzione nel NWO, accelera l’imposizione dell’iglese quale lingua globale. In Italia, si era cominciato negli anni ’70 mettendo all’angolo il francese come lingua straniera nella scuola dell’obbligoinfavore esclusivamente dell’inglese. Il processo sta subendo un drastico incremento di velocità dal governo Monti in poi, esecutivi alle dirette dipendente dell’impero angloamericano.
Si va dai corsi universitari esclusivamente in inglese (col pretesto di attirare fantomatici studenti stranieri) al programma del M5S che impone l’insegnamento obbligatorio della lingua di Albione fin falla scuola dell’infanzia. (andatevi a spulciare il programma di Grillo). Tutto in violazione della costituzione che sancisce la lingua ufficiale dello stato essere l’italiano.
Evidentemente, anche la questione ‘ius soli’ nasconde tale intento. Una volta che la maggioranza degli studenti che nelle scuole italiane manco parla italiano, ne sente il bisogno di conoscerlo, diverrà pressochè automatico adottare l’inglese quale lingua franca. Ciò che avviene da secoli in tutte le (ex?) colonie anglo-americane: India, Pakistan, Bangladesh, Singapore, Nigeria e decine di altri paesi al mondo.
Inoltre, le multinazionali globali non desiderano dedicare soldi, decurtando profitti, a produrre confezioni e avvertenze in svariati idiomi differenti.
A breve, colla solita scusa del “ce lo chiede l’Europa” la modulistica bilingue sarà obbligatoria inclusi i segnali stradali. nei musei e sui treni è già così. Gli annunci e i cartelli non sono plurilingue ma bilingue o perfino ormai solo in inglese. Già previsto nelle scuole l’uso della notazione matematica anglosassone (inversione di uso di punto e virgola) e non escludo anche l’adozione delle unità imperiali quali miglio e gallone in luogo di chilometri e litri.
Nel frattempo, dilagano corsi e conferenze simili al filmato sotto per imporre velocemente l’inglese, una lingua fin dall’inizio forgiata e semplificata per divenire lingua unica mondiale.Nel processo di evoluzione nel NWO, accelera l’imposizione dell’iglese quale lingua globale. In Italia, si era cominciato negli anni ’70 mettendo all’angolo il francese come lingua straniera nella scuola dell’obbligoinfavore esclusivamente dell’inglese. Il processo sta subendo un drastico incremento di velocità dal governo Monti in poi, esecutivi alle dirette dipendente dell’impero angloamericano.
Si va dai corsi universitari esclusivamente in inglese (col pretesto di attirare fantomatici studenti stranieri) al programma del M5S che impone l’insegnamento obbligatorio della lingua di Albione fin falla scuola dell’infanzia. (andatevi a spulciare il programma di Grillo). Tutto in violazione della costituzione che sancisce la lingua ufficiale dello stato essere l’italiano.
Evidentemente, anche la questione ‘ius soli’ nasconde tale intento. Una volta che la maggioranza degli studenti che nelle scuole italiane manco parla italiano, ne sente il bisogno di conoscerlo, diverrà pressochè automatico adottare l’inglese quale lingua franca. Ciò che avviene da secoli in tutte le (ex?) colonie anglo-americane: India, Pakistan, Bangladesh, Singapore, Nigeria e decine di altri paesi al mondo.
Inoltre, le multinazionali globali non desiderano dedicare soldi, decurtando profitti, a produrre confezioni e avvertenze in svariati idiomi differenti.
A breve, colla solita scusa del “ce lo chiede l’Europa” la modulistica bilingue sarà obbligatoria inclusi i segnali stradali. nei musei e sui treni è già così. Gli annunci e i cartelli non sono plurilingue ma bilingue o perfino ormai solo in inglese. Già previsto nelle scuole l’uso della notazione matematica anglosassone (inversione di uso di punto e virgola) e non escludo anche l’adozione delle unità imperiali quali miglio e gallone in luogo di chilometri e litri.
Nel frattempo, dilagano corsi e conferenze simili al filmato sotto per imporre velocemente l’inglese, una lingua fin dall’inizio forgiata e semplificata per divenire lingua unica mondiale. La nuova torre di Babele, insomma., insomma.
"La nuova torre di Babele" non per essere pignoli albino, ma se ben ricordiamo la storia biblica della torre di Babele dice che prima gli uomini parlavano una sola lingua, poi nella sua immensa bontà il padreterno ha obbligato gli umani a parlare tante lingue diverse. Ah sì, nella scuola primaria di primo grado (l'ex scuola media) c'è l'insegnamento della seconda lingua comunitaria, a scelta tedesco, francese e spagnolo, ma comprendiamo che si fa da soli 10 anni, la notizia non ti è ancora giunta.
Anche per oggi abbiamo finito, parata finale e a risentirci.
 Una seguace del komandante parla di una "dispersione di sostanze radioattive", fanno volare gli aerei in cerchio...
La relazione tra scie e influenza, prima delle scie non si ammalava nessuno di influenza.
Sembra che donaldone non piaccia molto a valentina (non è la sola).
Il gioco del lotto e gli stranieri che stanno venendo in Italia, nel cervello (???) di luisa si formano strane connessioni.
Una giusta osservazione
Però andrea insiste: in un paese democratico ogni analfabeta dovrebbe dire le sue idiozie ed essere alla pari con chi è competente.
Consigli medici: mettete una cipolla sul comodino...
Ancora consigli medici, come difendersi dal tetano, fate pipi sulla ferita, la nonna suggeriva di sputarci sopra....
Il fruttarismo per ricongiungersi a Dio, ma nella bibiba non si dice che il prediletto era Abele che uccideva ed offriva agnelli e non Caino che offriva frutta e altri prodotti della terra?
I vegani esultano, McDonald's ha aggiunto alle altre schifezze anche quelle vegane.
Allattate i figli fino a 10 anni, anche fino a 20....
Per finire il filosofo. Come dici Kaiser? Secondo te è un troll? Ma cosa vai a pensare felino maligno!









 





 

venerdì 13 ottobre 2017

Venerdì 13

Inumidificabili lettori, stamattina ci siamo svegliati con la nebbia, chimica e di ricaduta naturalmente, l'umidità è al 90%, a Piratina e Kaiser si sono ammosciati i baffi. Nonostante queste condizioni avverse i prodi felini, dal loro posto in poltrona, ci incitano a propinarvi questo nuovo post.
Vediamo cosa ci racconta un universo di gonzi:
COSA SONO LE VIBRAZIONI ?
Bella domanda dice Kaiser. L'articolo è copiato da cammina nel sole anche se oggi non si vede, è anche lungo, ve ne proponiamo qualche pezzo
L’universo che conosciamo è fitto di vibrazioni con cui continuamente abbiamo contatto. Esse viaggiano in tutte le direzioni nell’etere ed in ogni tipo di materia, dalla più grossolana alla più fine. Queste vibrazioni, o frequenze, sono invisibili all’occhio umano, ma facilmente percepibili sopratutto con le nuove tecnologie.
Il telefonino, il satellitare o i vari collegamenti interattivi senza filo, sfruttano questi campi vibrazionali che esistono in natura per rendere reale una “magia”; immaginiamo un antico romano che osserva il funzionamento di un telefonino: esso può facilmente convincersi che ha di fronte dei poteri telepatici. Chi invece vive al giorno d’oggi, capisce che parlare a distanza è una cosa “normale” anche se bisogna rendersi conto che l’uomo non ha “inventato” le autostrade virtuali dove le conversazioni telefoniche hanno luogo e viaggiano. Esse esistono da sempre; semplicemente l’uomo con le sue tecnologie le sfrutta senza modificarne la natura. Quindi ha torto l’antico romano, non conoscendo la tecnologia, se afferma che si tratta di magia?
Le vibrazioni si presentano in scale di frequenze. Un colore, un suono possono essere catalogati ad una determinata frequequenza. Anche il pensiero umano si è visto che appartiene ad una sua determinata vibrazione la quale varia a seconda della tipologia del pensiero stesso. Per chiarire meglio questo concetto dobbiamo capire che il pensiero è un’emissione di onde e quindi di energia. L’ex dipendente della CIA Cleve Backster nella sua opera “Primary Perception: Biocommunication with Plants“ descrive esperiementi che comprovavano una correlazione tra pensiero umano e ambiente circostante già dai primi anni 70. Utilizzando delle piante fu possibile dimostrare che in natura esiste una rete, non fisica, che mette in comunicazione determinate frequenze vibrazionali e che tale sistema sia influenzabile dai pensieri e dalle emozioni umane. Oggi è ormai scientificamente dimostrata la capacità dei vegetali e di interagire con l’ambiente e gli altri esseri viventi mediante queste energie sottili. Masaru Emoto fece nell’era moderna esperimenti simili ma utilizzando materia non organica come acqua e ghiaccio, tra le sue pubblicazioni ricordiamo “La coscienza dell’acqua“.
Parlano due "luminari": cleve backster e masaru emoto. Vediamo un altro pezzo
Gli scienziati russi hanno scoperto che il nostro DNA può causare al suo interno, a livello atomico, delle interferenze nello spazio-vuoto, producendo così “piccoli buchi neri” che sono gli equivalenti microscopici di quelli chiamati in astronomia Ponti Einstein-Rosen o Wormhole. La fisica ci dice che questi sono dei tunnel di comunicazione fra zone differenti dell’universo dove viaggiano determinate informazioni. Il DNA attira quei frammenti di informazione e li passa alla nostra coscienza continuamente. Siamo di fronte alla dimostrazione che c’è un “luogo” che esistendo in parallelo al nostro mondo fisico ne dirige le intenzioni?
Secondo la pubblicazione dello scienziato finlandese Matti Pitkanen “Topological Geometrodynamics” il magnetismo di questi tunnel spazio-temporali potrebbe essere considerato la quintessenza dei sistemi viventi. Tale modalità di interazione mette in contatto ciascun uomo con tutti gli altri, creando un’empatia ed un coordinamento simile a quello che lega gli insetti di uno sciame, gli uccelli di uno stormo o i pesci di un branco.
In natura, l’ipercomunicazione è stata applicata con successo da milioni di anni. Il flusso di vita strutturato in “organizzazioni stato” degli animali, lo prova. L’uomo lo conosce solo ad un livello molto più sottile come “intuizione”.
Quando un formica regina è lontana dalla sua colonia, la costruzione continua con fervore e in accordo con la pianificazione. Tuttavia se la regina muore, nella colonia tutto il lavoro si ferma. Nessuna formica sa cosa deve fare. Apparentemente la regina invia i “piani di costruzione” anche da molto lontano per mezzo della “coscienza gruppale” dei suoi sudditi.
 Mettiamoci pure matti pitkanen. Un ultimo pezzo, poi se volete leggere il tutto per erudirvi potete andare al link
la marcescenza del frutto del regno vegetale si trasforma in nutrimento ed energia al nuovo seme.
Il pane, l’olio e il vino si trasformano in nutrimento ed energia per l’uomo.La morte irreversibile quindi si trasforma in energia, forse perché, come la torchiatura fa morire il prodotto raspi/mosto trasformandolo in vino ancora da fermentare, così la morte fa morire il corpo fisico rilasciando energia o come noi la chiamiamo anima.
La Legge dell’Ottava influenza ogni fenomeno evolutivo nel cosmo e quindi è facile immaginare che anche la vibrazione che crea la vita umana si estenda prima e dopo la dimensione fisica, oltre il visibile. Dovrebbe cioè esserci una sorta di infrarosso e di ultravioletto anche per il fenomeno vibratorio che chiamiamo vita.
Ora se la vita è un fenomeno vibratorio, le stringhe di energia contenute negli atomi, “vibrano” per esistere e creare la materia e probabilmente solo una piccola parte si manifesta ai nostri sensi nati per interagire con la stessa banda vibrazionale. Quindi le frequenze vibrazionali esistenti sono molte, ma molte di più di quelle che “vediamo” tramite i vari collegamenti tecnologici o di quelle che “captiamo” tra i nostri simili. Le forme vegetali, animali ed umane, sarebbero solo una parte, una stretta gamma di frequenze di quell’armonia di vibrazioni vitali che sarebbero ovunque diffuse in tutto l’universo materiale ed in tutte le possibili dimensioni esistenti. Questa interpretazione “dell’aldilà” fu resa popolare dalla Teosofia alla fine del 1800. In questa cosmologia il regno dei morti esiste in una frequenza metafisica diversa da quella fisica. A volte questa dimensione veniva denominata “mondo delle emozioni” appunto perché in perenne contatto vibrazionale con l’emotività dell’uomo in questo mondo fisico. Alcuni concetti equivalenti li abbiamo con svariate interpretazioni della Kabbalah ebraica e della Filosofia Indù tradizionale.
Ora che avete imparato tutte queste belle cose vi sentite meglio vero? Piratina dice di no.
 Rimaniamo nel campo delle energie sottili & misteriose, vediamo cosa ci propone mistero fuffo:
E se gli alieni comunicassero tra loro attraverso radiazioni mitogenetiche?
Ci sono molte energie sconosciute nell'universo la cui scoperta potrebbe aiutarci a comprendere meglio la teoria del campo unificato che attualmente si basa essenzialmente sulle poche energie di cui siamo consapevoli.
Numerose scoperte sono state fatte in passato che avrebbero potuto avvicinarci a quella verità apparentemente irraggiungibile. Tuttavia, la scienza convenzionale sembra aver ignorato intenzionalmente l'enorme potenzialità di queste energie. La razza umana ha sempre desiderato controllare e sfruttare quelle immani forze universali generate dall'elettromagnetismo. Tuttavia è ingenuo pensare che questo sia l'unico modo per comunicare con altre civiltà molto sviluppate tecnologicamente anche perche' non e' da escludere che potrebbero esistere altre dimensioni parallele alla nostra. Prima di affrontare l'ignoto sarebbe opportuno aprire le nostre menti, e quindi formulare la seguente domanda:
"C'è qualcuno là fuori? In che modo posso mettermi in contatto con loro? ". Alexander Gurwitsch è uno dei pionieri nella ricerca condotta sulla forza vitale. Egli ha dimostrato che le cellule sembrano influenzarsi l'un l'altra durante il loro processo di mitosi. Ciò lo ha portato a sviluppare una teoria in cui le cellule comunicano attraverso ciò che egli chiama "raggi mitogeni". Cleve Backster, è uno specialista di poligrafia il quale ha voluto dedicare i suoi studi alla reazione psico-galvanica delle piante. Per far ciò Backster si è avvalso di apparecchiature poligrafe attraverso le quali e' riuscito a monitorare l'attività fisiologica nelle piante scoprendo alcuni effetti sorprendenti.
Una delle più insolite reazioni è la capacità di una pianta di individuare la presenza di un assassino di piante (boscaiolo)! Lawrence ha voluto utilizzare i disegni originali fatti da Backster attraverso i quali condurre la sua ricerca sui sensori biologici. Egli ha scoperto che tali trasduttori biologici sono in grado di rilevare i cambiamenti in una varietà di diversi parametri ambientali, tra cui il magnetismo, sbalzi di temperatura e umidità. Tali trasduttori potrebbero essere utilizzati dagli alieni per comunicare tra loro? Se così fosse, potremmo mai comprendere il loro silenzioso linguaggio?  
Ritroviamo di nuovo cleve backster inoltre c'è anche alexander gurwitsch.
 Sempre mistero fuffo ci spiega perché gli alieni ci evitano:
La nostra supremazia predatoria ci impedisce di relazionarci con gli alieni
Molte sono le teorie a sostegno della visione antropomorfa degli ET intelligenti, intesi erroneamente come delle creature dall'aspetto fondamentalmente umanoide.
Sulla Terra l'uomo è l'unica creatura ad aver sviluppato una propria tecnologia e questo grazie al suo naturale istinto predatorio nonostante vi fossero altre creature particolarmente ingegnose come la formica con le sue complicate città sotterranee, gli scimpanzè capaci di catturare le termiti utilizzando dei semplici bastoni e gli uccelli che hanno appreso il metodo per rompere le noci con delle pesanti pietre.
Nel corso dei millenni queste laboriose creature hanno sviluppato all'estremo le loro capacità manipolative.
Va sottolineato che molto probabilmente tutte le creature intelligenti presenti nella galassia potrebbero avere le loro origini da primordiali predatori.
Le origini dell'uomo sembrano derivare proprio dalle scimmie che, di fronte a devastanti cambiamenti climatici avrebbero abbandonato i loro alberi per iniziare a girovagare nelle vaste praterie alla costante ricerca di cibo.
Proprio per questo motivo i nostri pelosi progenitori sarebbero stati costretti a diventare degli onnivori e sviluppare gli arti inferiori in modo da poter correre nella savana ove procacciarsi del cibo attraverso la cacciagione di altri animali.
Queste necessità hanno costretto le scimmie a collaborare tra loro e sfruttare la loro capacità predatoria nel manipolare i bastoni come armi offensive e costruire rudimentali strumenti indispensabili per la loro sopravvivenza.
È difficile immaginare un animale erbivoro capace di utilizzare delle armi e attrezzi costruiti appositamente per procurarsi del cibo. Arthur C. Clarke descrive questo critico percorso evolutivo delle scimmie costrette ad adattarsi all'ambiente circostante. Basta ricordare 2001:Odissea nello Spazio dove delle scimmie particolarmente intelligenti erano riuscite a sviluppare una propria tecnologia e questo senza trarre ispirazione da altre civiltà evolute. Sono proprio queste caratteristiche che fanno dell'essere umano un pericoloso predatore il cui istinto è rimasto immutato nel corso dei millenni.
Proprio per questo motivo gli alieni, qualora dovessero esistere veramente, preferirebbero evitare un contatto diretto con gli esseri umani, considerati come dei primitivi e bellicosi Umanoidi dai quali stare il più lontano possibile .
Insomma gli alieni non si faranno vedere sino a che non saremo  diventati tutti vegani.
Quelli che aspettano dal cielo un segno che non arriva ci presentano:
Donald Trump pronto ad utilizzare “Armi Spaziali” contro la Corea del Nord 
Viene riportata la dichiarazione di un "esperto"
Il 5 ottobre 2017 il presidente Donald Trump ha parlato cripticamente ai giornalisti sulla “calma prima della tempesta” dopo una cena alla Casa Bianca con i suoi leader militari. Le precedenti e successive osservazioni di Trump suggeriscono che l’esercito statunitense è disposto a lanciare un primo attacco schiacciante contro la Corea del Nord. Secondo Corey Goode, un insider del Secret Space Program, ha dichiarato che questo comporterà sistemi altamente classificati di armi che hanno la loro base nello spazio e che non sono mai stati pubblicamente rivelati.
Nientemeno che corey goode, Quello che è stato vent'anni su Marte? Chiede Kaiser, sì proprio lui.
L'articolo è abbastanza lungo, vediamo un altro pezzo
Gli Stati Uniti hanno speso innumerevoli risorse nella progettazione e nella costruzione di armi che permettano loro di essere avanti rispetto al resto delle potenze mondiali e di esercitare la loro influenza nel mondo. Le loro armi di distruzione di massa come le bombe nucleari si sono succedute da generazione in generazione e sempre più evolute fino a diventare veri e propri strumenti per l’annientamento globale, ma queste non sono le uniche armi sviluppate in questo periodo. Iniziato nel 1950, il Progetto Thor è uno dei progetti più ambiziosi in termini di armi di distruzione di massa noti. anche se non è ancora dimostrato se sia operativo, molte persone pensano che lo sia già e in orbita sopra le nostre teste. Il Progetto Thor non è altro che questo. Satelliti in orbita intorno alla Terra armati di cilindri al tungsteno (uno dei metalli più difficili che esistono fino ad oggi) di un paio di metri di lunghezza e con un sistema di guida computerizzato.
Cosa significherà "uno dei metalli più difficili che esistono fino ad oggi"?
I Progetti Thor e Lancia di Dio, poi divenuti “hypervelocity rod bundles”, sono stati teorizzati a più riprese (spesso nel campo fantascientifico): negli anni ‘50 si era ipotizzato di equipaggiare con il tungsteno le testate dei missili ICBM. L’idea è quella di utilizzare l’energia cinetica di un vettore al tungsteno, che viaggia ad otto km al secondo, come una bomba nucleare tattica. La velocità di rientro di un tale asset sarebbe comunque superiore a quella di un ICBM, mentre la resa esplosiva garantirebbe la distruzione di qualsiasi obiettivo. Una barra di tungsteno lunga circa sei metri (in questo modo si riduce al minimo la perdita di energia cinetica dovuta all’attrito con l’aria e se ne massimizza la penetrazione) e con un piede di diametro posta in orbita, raggiungerebbe la terra a Mach 10 sviluppando una resa esplosiva di 11.5 tonnellate di TNT. 
Nel frattempo i proiettili di tungsteno si sono allungati, da 2 metri sono passati a 6 metri. La resa esplosiva è pari a solo 11,5 tonnellate di tritolo, considerando che una bomba termobarica sviluppa una potenza superiore alle 40 tonnellate ci si può chiedere se vale la spesa di realizzare un simile acrocco.
Su disclosure balls interstellar (chi sarà costui? Piratina dice un contaballe, Kaiser si associa) annuncia
La Fortificazione Delle Griglie Ultra-Dimensionali Si Concludono
In attesa che la Griglia Planetaria sia completa o alla massima potenza energetica, da questo messaggio sembra che la Griglie Ultra Dimensionali create dagli Esseri di Luce oltre la nostra dimensione sia stata completata.
Si potrebbe interpretare come la fortificazione e l’unificazione delle varie Griglie Ultra Dimensionali, fra cui anche quella di Energia Rosa Cristallina di cui ci hanno parlato tempo addietro i Pleiadiani nei loro messaggi.
E’ anche probabile che queste griglie vengano unificate, e fortificate, con quella planetaria essendo divenuto possibile, grazie all’aumento delle frequenze della terra e di parte della popolazione, un collegamento tra le dimensioni. L’aumento del numero di piantagioni di Cintamani sul Pianeta ha anche probabilmente contribuito a questa unificazione e rafforzamento.
 "L’aumento del numero di piantagioni di Cintamani", ma la "cintamani" non è una pietra? Ci sono anche piantagioni di pietre?
Vediamo il resto
Le Prese Di Conformità Vengono Rimosse
Nell’interpretazione di questa frase dobbiamo rifarci alla frase comparsa nel precedente messaggio, le bandiere di conformità che venivano ammainate.
In questo caso, potremmo interpretare la frase come una sempre maggiore consapevolezza della popolazione di superficie che, collegandosi sempre di più al suo Sé Superiore, si scollega allo stesso momento dal sistema Arcontico di controllo mentale che provoca una conformità nelle basse vibrazioni.
Le Astronavi Entrano Negli Ingressi Ultra D
Come comunicato numerose volte dai Pleiadiani e anche recentemente da Ashtar, le navi si stanno avvicinando alla Terra rendendosi a volte anche visibili.
Questa frase potrebbe essere interpretata come un ulteriore passo avanti nell’avvicinamento alla Terra grazie alla conclusione della fortificazione e unificazione delle Griglie Ultra Dimensionali.
Gli Hue-Beings Fioriscono
Questa frase si riferisce agli esseri umani risvegliati essendo l’H maiuscola.
La fioritura, l’apertura della corolla, potrebbe essere interpretata come l’apertura dell’Anima all’Amore Universale o anche alla ricezione delle Energie Galattiche che sempre più potentemente affluiscono sulla Terra.
La fioritura potrebbe anche essere interpretata anche come il completamento di una fase della crescita spirituale, dalla germinazione, alla nascita del bocciolo, alla fioritura e poi alla produzione del seme.
Apparentemente, basandoci sulla fioritura, la popolazione di superficie che è nella Luce ha raggiunto la fase di massimo splendore, o Luminosità, e questo verrà percepito sempre di più anche da coloro che ancora ristagnano nelle basse e più dense vibrazioni. 
 Non sappiamo voi ma noi, gatti compresi, intendiamo continuare a ristagnare nelle "basse e più dense vibrazioni"
Il battagliero ghigo parte da questo filmato su Youtube per presentarci le sue profonde riflessioni:
La Guerra degli Elementi 
Uragani a catena, siccità ed incendi diffusi ad ovest, alluvioni e nubifragi a est, temperature record sia in basso che in alto. Il clima è stato manomesso per utilizzare gli elementi naturali come un’arma di distruzione di massa. E’ tutto molto evidente per chi ha il coraggio (e l’intelligenza minima) per comprenderlo. Sono intere regioni del pianeta ad essere sotto attacco climatico e questa guerra clandestina comincia a mietere migliaia di vittime. La colpa di tutto ciò è riversata sul genere umano mentre è evidente la sua innocenza ed il suo ruolo di vittima sacrificabile in questa guerra vile e totalmente asimmetrica. 
"e l’intelligenza minima" secondo Kaiser questo elimina completamente ghigo.
I veri animali ci presentano uno sfogo di roberto duria:
Grazie signor Zuckerberg! 
 La mia punizione è finita. Facebook mi ha tappato la bocca per 30 giorni e non era la prima volta che succedeva. La mia colpa? Aver espresso ciò che penso a proposito dei due carabinieri stupratori di Firenze, scandalo mediatico che ha posto fine allo sdegno per la coppia polacca e il trans peruviano massacrati da quattro africani, i cosiddetti nuovi cittadini tanto cari al progetto sionista del nuovo ordine mondiale. Una cosa è certa: siamo tutti sottoposti a una sottile guerra psicologica. Il target sono le nostre menti. Lo scopo è condurle nella direzione voluta dai potenti. Quando l’umanità frastornata, confusa e impaurita domanderà a gran voce che qualcuno ci faccia uscire dal caos, prenda in mano le redini dei nostri destini e ci dia pace e sicurezza, allora, come conigli dal cappello del prestigiatore, salteranno fuori gli ebrei, la crema del mondo, a proporsi di sistemare le cose, ad offrirsi come capi supremi di un nuovo ordine mondiale.
Terribile, hanno osato sospenderlo per un mese da facebook!!! Ma com'è, chiede Piratina, che tutti questi informatori e ribelli non possono fare a meno di facebook? Ricordiamo poi, per l'ennesima volta, che facebook e Youtube non sono servizi pubblici, sono società private che mettono a disposizione gratuitamente dello spazio nel web, possono, con pieno diritto cancellare tutto ciò che vogliono
Se avete voglia di divertirvi potete andare al link e vedere i commenti.
State ancora dormendo? Ci pensa ignoranze sconfinate a svegliarvi con un pregnante articolo tratto dall'opera di eckhart tolle
Quando siamo pienamente consapevoli, il dramma non entra più nella nostra vita. Vorrei rammentare brevemente come opera l’io e come crea il dramma. L’io è la mente non osservata che gestisce la nostra vita quando non siamo presenti come consapevolezza-testimone, come osservatori. L’io si percepisce come frammento separato in un universo ostile, senza alcuna connessione interiore con ogni altro essere, circondato da altri io che considera potenziali minacce, o che cercherà di usare per i propri fini.
Gli schemi fondamentali dell’io – creati per combattere la sua radicata paura e il suo senso di mancanza – sono: resistenza, dominio, potere, avidità, difesa, attacco. Alcune di queste strategie dell’io sono estremamente abili, eppure non risolvono mai alcuno dei suoi problemi, semplicemente perché l’io stesso è il problema.
Quando gli io si riuniscono insieme, che si tratti di rapporti personali o di organizzazioni o istituzioni, prima o poi accade il male: un dramma di qualche genere, sotto forma di conflitti, problemi, lotte di potere, violenza emotiva o fisica, eccetera. Fra questi vi sono mali collettivi come guerre, genocidi e sfruttamenti, tutti dovuti all’inconsapevolezza accumulata. Inoltre, molti tipi di malattie sono causati dalla resistenza continua dell’io, che crea restrizioni e blocchi nel flusso di energia attraverso il corpo. Quando invece ci ricolleghiamo all’Essere e non siamo più gestiti dalla nostra mente, smettiamo di creare queste cose. Non creiamo e non partecipiamo più al dramma.
Quando due o più io si uniscono insieme, ne consegue un dramma di qualche genere. Ma anche chi vive completamente solo crea il proprio dramma. Quando noi ci sentiamo dispiaciuti per noi stessi, questo è dramma. Quando ci sentiamo in colpa o in ansia, questo è dramma. Quando lasciamo che il passato o il futuro oscurino il presente, creiamo il tempo, il tempo psicologico, la sostanza di cui è fatto il dramma. Quando non onoriamo il momento presente consentendogli di essere, creiamo il dramma.
Quasi tutti sono innamorati del proprio dramma di vita particolare. La loro storia è la loro identità. L’io gestisce la loro vita. Vi hanno investito l’intero loro senso del sé. Perfino la loro ricerca (di solito infruttuosa) di una risposta, di una soluzione, o di una guarigione ne diventa parte. Ciò che temono e a cui resistono di più è la fine del loro dramma. Fintanto che sono la loro mente, ciò che temono e a cui resistono di più è il loro risveglio.
Quando viviamo in completa accettazione di ciò che esiste, questa è la fine di ogni dramma della nostra vita. Nessuno può nemmeno litigare con noi, per quanto ci provi. Non possiamo litigare con una persona pienamente consapevole. Il litigio implica l’identificazione con la mente e una posizione mentale, nonché resistenza e reazione alla posizione dell’altra persona. Il risultato è che le opposte polarità si forniscono energia reciprocamente. Questa è la meccanica dell’inconsapevolezza.
Possiamo ancora esprimere la nostra opinione chiaramente e fermamente, ma non vi sarà dietro nessuna forza reattiva, nessuna difesa e nessun attacco. Allora non si trasformerà in dramma. Quando siamo pienamente consapevoli, smettiamo di essere in conflitto. Nessuno che sia in unione con se stesso, può nemmeno concepire un conflitto: questo si riferisce non soltanto al conflitto con altre persone, ma anche fondamentalmente al conflitto dentro di noi, che viene meno quando non vi è più alcuno scontro fra le esigenze e le aspettative della mente e ciò che esiste.
Fuffa new age allo stato puro miagolano i felini.
Passiamo a altra fuffità dove troviamo:
L’IMMANGIABILE 
Opera di maxim pavlov
 Ci sono cose immangiabili per l’anima esattamente come ci sono cose immangiabili per il corpo.
Ci sono le energie che non possono nutrire le energie di una persona. E se uno dei componenti delle energie umane non riceve il cibo per lungo tempo, muore.
Come il corpo fisico, così anche altre energie dell’Uomo Multidimensionale imparano a mangiare la spazzatura.
Per questo s’ammalano, cambiano le loro qualità, perdono l’integrità e si distruggono.
E ci sono delle energie incompatibili con la frequenza portante della tua esistenza. Tutto ciò che fa morire questa frequenza, è un’infezione, un veleno.
Le energie provocano le dipendenze, come la droga. La quale, tecnicamente parlando, è l’energia e stimola altre energie.
In particolare, la propaganda è una sorta di droga altamente distruttiva. I suoi pusher sono responsabili per la distruzione delle persone come i loro analoghi che spacciano la droga fisica.
La gente è molto meno protetta dalla propaganda che dalle sostanze fisiche. I propagandisti trasformano i loro ascoltatori nei junkie con i corpi sottili irreparabilmente distrutti.
Secondo Kaiser si tratta di una raccolta di scemenze.
Concludiamo andando su  madre terra e padre ignoto dove troviamo un articolo che ci trova d'accordo:
Elohìm, Ruach, Kavod. Ennesima confutazione dell’ipotesi “aliena” di Biglino/Sitchin
Opera di Gianluca Marletta
Introduzione
È ormai da cinquant’anni che vari “studiosi” della Bibbia (soprattutto dell’Antico Testamento), tra cui Rael, Sitchin e Biglino, portano alla luce la sensazionale “scoperta” secondo la quale il Dio di cui la Bibbia parla sarebbe in realtà un alieno venuto sulla terra per manipolare il gene umano. Ora, sebbene a molti questo appaia di per sé davvero una deformazione in stile azimoviano di ipotesi leggendarie oramai in circolo da un po’, molti hanno voluto prendere sul serio questa teoria, e, come una volta disse un noto pensatore, ci ritroviamo a sforzarci per dimostrare che 2+2 fa 4.
Ora, prima di iniziare a scrivere la vera e propria confutazione, il lettore onesto mi conceda una domanda: come mai, in tutti i secoli che sono passati dalla stesura del testo ebraico fino ad oggi, nessuno, fino alla metà dello scorso secolo, ha mai ipotizzato che il testo originale indicasse delle civiltà aliene? Eppure, la Bibbia è passata in mano davvero a molti, tra “eretici” ed “ortodossi”, e né da una parte né dall’altra nessuno si è mai sognato di leggere in quelle righe qualcosa che potesse anche lontanamente ricordare tutto il costrutto ufologico che questi studiosi hanno solo recentemente scoperto. Dunque, quale grande rivelazione hanno davvero dato?
Abbiamo già visto che la bubbola degli elohim che erano alieni è stata inventata da jean sendy (che in realtà si chiamava dimitri abelson) nel 1963, da lì hanno preso il via tutti gli altri.
L'articolo prende in esame vari passi della bibbia e proprietà della lingua ebraica, vediamo solo questo pezzetto
– Pluralità e singolarità: Elohim e Yahweh –
Il sig. Biglino afferma che Elohim è un nome plurale indicante il “gruppo” di extraterrestri al quale apparterrebbe Jahweh, il quale dunque sarebbe “uno degli Elohim”. A confutazione di quanto sovra scritto, possiamo prendere in considerazione sia alcuni dati di fatto che un confronto con due versetti della Torà stessa. Innanzitutto, dobbiamo tenere a mente il fatto che, all’interno dell’Antico Testamento, il termine Elohim (che ha una forma plurale), qualora indichi il Dio di Israele, è sempre accompagnato da attributi e verbi al singolare. Le uniche due eccezioni (per quello che io ho contato, ma potrebbero essercene altre) sono una in un discorso di Abramo ad Abimelec, ed un’altra nella spiegazione dell’origine del nome del luogo noto come Betel.
Se ne avete voglia potete leggere l'articolo completo.
Ci fermiamo qui ed andiamo con la parata finale.
 Una bella raccolta di pu.....te (mettete voi le lettere al posto dei puntini).
I segreti di matrix (per la visione di quel film e dei suoi seguiti dovrebbero rendere obbligatoria la presentazione di un certificato di sanità mentale)
Un esperto in fisica ci spiega che non ha capito un accidente.
Il povero Thomas ha cercato di spiegare ai terrapiattisti un po' di fisica elementare, ma non c'è niente da fare, loro hanno la consapevolezza che viene da dentro....
Ecco matteo che condivide quanto sopra e parla della "consapevolezza piatta primitiva" (c'è il dubbio che sia un troll, ma i terrapiattisti non se ne rendono conto).
Una "mamma informata" comunica quel che le ha scritto don abbondio...
Messaggio di un...Piratina suggerisce: minus habens.
 Tentativo, temiamo con scarsi risultati, di far ragionare una "mamma informata".
Ecco sergio che sa tutto sugli incendi in California. "Vedete come il nostro mondo è profondamente ingiusto???" dobbiamo concordare, non fa niente per la salute mentale di personaggi come questo.
Gli sciochimisti si agitano...
Dobbiamo diventare almeno vegani in attesa di passare a nutrirci di aria.

Vegani agitati, secondo Piratina in fondo vorrebbero anche loro strafogarsi di "cadavere di pollo"
 I nostri rivoluzionari che hanno ordinato l'arresto dei parlamentari, stranamente nessuno gli ha dato retta...
La rivoluzione italica è seguita con interesse da trump...complimenti al troll che ci dà modo di capire, una volta ancora, l'intelligenza di quelli che ci sono cascati.