privacy

sito

net parade

siti web

venerdì 18 agosto 2017

Cerchiamo di tirarci su il morale

Indolenti lettori, mentre voi vi state ancora godendo le ferie noi siamo qui a lavorare, va bene, Piratina e Kaiser non è che lavorino molto,  in ogni caso il lavoro di cacciatore si fuffa è senz'altro meno faticoso di quello di minatore. Beh, partiamo che ci sono molte cose da esaminare.
Avrete senza dubbio sentito dell'attentato di Barcellona, gli sciacalli politici si sono prontamente attivati per cercare di portare l'acqua al loro mulino. Uno che ha capito tutto è albino, sul suo quotidiano d'informazione indipendente pubblica:
vediamo le illuminate ed illuminanti conclusioni galuppinesche
Solito falso attentato inscenato ad esattamente 45 giorni dal referendum per l’indipendenza della Catalogna dalla Spagna.
L’11 marzo 2004 (3 giorni prima delle elezioni politiche) gli attentati di Madrid furono inscenati per sovvertire il risultato elettorale e fare vincere Zapatero. Il quale, contro il volere popolare, approvò i matrimoni-gay e lasciò milioni di clandestini entrare, fece la TAV ma per il resto distrusse economicamente la Spagna. Ciò che stanno facendo in anni recenti con successo gli altri agenti della massoneria in Italia, Grecia e ora Francia.
Riguardo all’episodio odierno, vedrete che, come accade usualmente, ci saranno coinvolti cittadini americani a vario titolo e fra un paio di giorni i giornali non se ne parleranno più del “sanguinoso attentato islamico”..
Meglio che ci asteniamo da ogni commento.
Per tirarci su il morale passiamo ad argomenti mistico-spazial-cretinici. Su un universo di gonzi possiamo avere il piacere di leggere:
Intense energie stanno affluendo sulla terra
Piratina e Kaiser che, essendo gatti, sono dotati di una sensibilità superiore a quella umana dicono di non essersene accorti.
Il tutto è tratto da the event chronicle (Sources in the Conspiracy-Pseudoscience category may publish unverifiable information that is not always supported by evidence. These sources may be untrustworthy for credible/verifiable information, therefore fact checking and further investigation is recommended on a per article basis when obtaining information from these sources.)
Se siete rimasti sconvolti in questi ultimi 10 giorni in particolare … con attacchi provenienti da persone che ti circondano più forti che mai … ecco il perché.
Molto è accaduto energicamente grazie alla scomparsa della Pietra Nera e alla diminuzione delle Sfere Blu; coloro che sono dietro la Ground Crew Command Radio sono appena andate in onda…
Ascolta la trasmissione:
Quello che è accaduto è … la quantità di esseri di luce che stanno penetrando attraverso il velo è aumentata drammaticamente, grazie alla rottura della pietra nera e alla diminuzione delle sfere blu.
Ciò ha comportato una disintossicazione planetaria e individuale a un livello completamente nuovo e più profondo.
Tutto per in meglio … ma l’impatto iniziale di questo ha colpito tutti noi, inclusa Ground Crew radio.
Tutto questo è stato autorizzato dai più alti livelli di Luce che sovrintendono il processo, perché se raggiungiamo una certo livello di pulizia attraverso l’evento dell’eclissi di sole con il nostro lavoro energetico di massa (meditazione) durante l’eclisse solare potrebbe essere il colpo che tutti noi “Stiamo aspettando!
… e l’oscurità sta perdendo!
Per mettere le cose in termini di 3D … tutta l’erba lunga rimasta è stata tagliata e tutti i serpenti rimasti sono allo scoperto e corrono per nascondersi nel primo buco nel terreno che trovano e non ce ne sono rimasti molti. Così stanno cercando di saltare nel campi della gente, unendosi alla roba interna irrisolta delle persone, da qui il comportamento letteralmente folle e cattivo di molte persone intorno a voi.
Avrete sicuramente riconosciuto lo stile inconfondibile di  boštjan košir o cobra se preferite. Saltiamo alla conclusione
Così lavorate sulle vostre energie per questo e, naturalmente, se siete sconvolti da tutta questa ondata di energia, allora per favore fate qualcosa. Molte risorse sono disponibili per te, (per lo più online).
Facciamo che succeda, perché sarà un evento molto importante quello che arriverà con l’eclissi solare del 21 agosto. Siete pregati di condividere le informazioni online riguardo l’importante imminente Meditazione dell’Unità sull’Eclipse Solare ‘ l’21 agosto alle 20:11:11 ora italiana. La gente ha bisogno di sapere cosa sta succedendo e di essere pronta per la grande eclissi in modo da non abbandonare la palla in questa enorme opportunità che abbiamo aspettato.
Ulteriori informazioni: importante promemoria: Meditazione dell’unità all’Eclipse il 21 agosto 2017
Possiamo meditare anche noi il 21 agosto? Chissà che la nostra meditazione non possa liberarci da fuffari e cialtroni vari.
In testo di alto contenuto scientifico ci viene proposto da wlady:
L'immutabilità della memoria comune 
Opera nientemeno che di giuliana conforto, vediamo cosa ci racconta la nota "fisica"
Perché tanti disastri, perché le guerre, il clima atmosferico impazzito, quello sociale e umano allo sbando e perché tanta fretta a concludere “riforme” che, secondo me, non sono affatto tali? Le risposte sono tante, ma c’è una che in genere sfugge. L’attenzione a stragi e a problemi insoluti nasconde la soluzione: l’unità tra Uomo e Universo, composto di infiniti mondi intelligenti, mondi nel futuro rispetto al nostro presente, come ha affermato Giordano Bruno e oggi confermano i calcoli.
Il mondo è in guerra… perché? Perché la mente umana è “educata” a credere alla divisione, vincolata a una memoria comune, scissa tra creazione ed evoluzione. Da un lato teologie secondo cui il “buon dio” caccia Adamo ed Eva dal paradiso e, dall’altro, teorie come quella del Big Bang che espellono l’uomo – “unico” osservatore dell’universo – dall’universo stesso. Alla base di entrambe c’è un “unico dio” venerato da tutti, il tempo lineare, utile a calcolare le traiettorie dei proiettili, le orbite dei pianeti e persino le tappe dell’evoluzione cosmica e/o biologica. Questo “unico dio” domina la storia umana, fa crescere il debito e la miseria dei tanti, i profitti e i privilegi dei pochi che dirigono le finanze, la politica e il culto per lo stesso “unico dio”.
Il fatto è che questo “unico dio” non esiste affatto in Natura, ma ormai tutti ci credono e il potere mondiale lo rende reale, coltivando un “sapere” contro… Natura.
La Vita si rigenera in attimi imprevedibili, il cambio del clima è improvviso e i mutamenti sono senza precedenti, riconoscono tutti. Il rischio è che qualcuno dubiti di un “sapere” che è l’arma più efficace e duratura del potere; quest’ultimo ha fretta perciò di garantirsi il controllo sui popoli e sui media, di accrescere la paura del “nemico” e quindi riaffermare la “necessità” del suo migliore business: la produzione e la vendita di armi.
Povero Giordano Bruno miagola Piratina. Saltiamo più avanti
Alla falsa linearità del tempo è legato il credo globale nei limiti di energia, il motivo per cui “l’uomo deve lavorare con il sudore della fronte” e/o combattere il proprio simile per accaparrarsi le varie risorse che sono sempre e comunque scarse. La Natura sta mostrando la Sua Intelligenza, dimostrando che i limiti di energia non esistono, smentendo così il “sapere” alienato e alienante che ha dominato la storia tragica di questo mondo. Tutti gli organismi usano in modo naturale e da sempre l’energia del “vuoto” che le scienze oggi riconoscono e però non sanno ancora utilizzare. Innovazione e creatività, intelligenza collettiva dimostrano che i limiti dell’uomo non esistono; sono stati inventati dalle religioni che, con la pretesa di rappresentare un “dio eterno”, hanno controllato la sessualità dell’umanità, rendendola infelice. La Natura tutta si rigenera con il sesso, non è soggetta al degrado e all’usura delle macchine.
Gli eventi precipitano, perché i tempi in Natura accelerano e spodestano il “dio unico” dal piedistallo della presunta “immutabilità” su cui lo ha posto la memoria comune. Non sarà il caso di cancellarla o magari “resettarla” come si dice in gergo informatico? Chi vuole può farlo, ma deve ammettere di non sapere che cos’è il tempo, risvegliarsi dall’oblio della propria mente automatica che crede a “certezze”… mai verificate.
Kaiser miagola: "raccolta di fuffa new age", non possiamo non dargli ragione
Passiamo dalla crepa nel muro (ragazzi se non fate qualcosa prima o poi vi crollerà il tetto in testa) dove incontriamo un altro fisico (anche medico).: massimo corbucci (ricordiamo che il nostro afferma, tra le altre cose, di aver collaborato con il GSI di Darmstadt e di aver scoperto che non si possono produrre elementi transuranici oltre il numero atomico 112, peccato che poi siano arrivati al numero 118...). Il nostro fisico si chiede:
La gravità esiste?
Già anticamente l’uomo si è reso conto che saltando da una certa altezza, finiva velocemente a terra e tanto più velocemente, quanto maggiore fosse stata l’altezza, fino a schiantarsi a terra e a farsi molto male, se fosse caduto da altezze cospicue, dell’ordine dei 6 – 8 o più metri. Lanciarsi da altezze maggiori sarebbe stato letale!
Sebbene non si comprenda per quale contorto ragionamento intuitivo, l’uomo antico ha sempre avuto la convinzione che la velocità di caduta dipendesse dal “peso” del “grave”.
A dirimere questo dubbio sembra sia stato Galileo Galilei, con il suo esperimento della caduta di legno, ferro e quant’altro, dalla torre di Pisa, dal quale si evinse che, apparentemente, i corpi cadessero con uguale accelerazione, indipendentemente dal materiale di cui fossero composti e dal peso.
Soltanto il suo allievo Torricelli fece notare che l’aria un pochino inficiava la prova, facendo galleggiare i corpi leggerissimi come piume e per questo propose dei tubi, svuotati dell’aria, allo scopo di condurre l’esperimento col massimo rigore scientifico.
La domanda che si fecero tutti gli uomini di Scienza fu: che cosa determinava la caduta di un oggetto? Il Prelato e Fisico francese Pierre Gassendi introdusse la più “supponente” nozione, che sia mai stata inventata nella storia della Scienza, delle “cordicelle”, che sebbene non si vedessero a occhio e non si potessero toccare con le mani agitando le mani sotto al corpo in caduta, fu creduta vera senza riserve di alcun tipo.
Dopo Galeleo e Gassendi tocca a Newton
Isaac Newton sulle “cordicelle” costruì la più grande Teoria mai concepita, detta “gravitazione universale” e non esitò a dare per scontato che la gravità fosse una FORZA fisica, in grado di tirare giù tutte le cose e di accelerarle ad un valore di accelerazione “costante”.
Poi successivamente queste cordicelle divennero le onde gravitazionali e infine i “bosoni gravitoni” e tutti i Fisici del mondo, escluso me (beh, si parla di fisici...), ci scommetterebbero tutto quello che hanno, che a tirare per i piedi le cose in caduta gravitazionale, sono proprio loro, sebbene gli enormi rivelatori costruiti in più parti della Terra, non abbiano mai rivelato la presenza di onde gravitazionali e i bosoni gravitoni siano ancora “mancanti”.
Con Albert Einstein le cose cambiarono “leggermente”, nel senso che rimase l’idea di qualcosa di “ignoto”, che certamente “tirava” verso “terra” le cose “pesanti”, ma si aggiunse anche il concetto che per effetto della GRAVITA’ lo SPAZIO potesse CURVARSI un pochino, pertanto finisse per premere sulla testa delle persone, come una lastra di plastica che flettendosi, schiaccia le cose! Il cruccio di Einstein, a dire il vero, fu di non essere mai riuscito a far conciliare la sua Teoria della Relatività inerente la gravitazione, con la meccanica quantistica, che voleva ad ogni costo la gravità, assimilabile ad una “raffica” di bosoni gravitoni, sparati come escono le pallottole dal mitra, non con continuità come il getto dell’acqua di un rubinetto. 
Per fortuna c'è lui che ha capito tutto
La rivelazione nel Dicembre 1976
Ancora studente del corso di Laurea in Fisica dell’Università la Sapienza di Roma, rimettendo in un ordine “diverso dal convenzionale”, gli elettroni intorno al nucleo, mi accorsi che la distribuzione non era affatto continua, ma si “interrompeva 2 volte”. Una volta tra il n° atomico 71 e 72 e una seconda volta tra il 103 e il 104. (LA FIGURA MOSTRA L’ORDINE DI RIEMPIMENTO DEI LIVELLI ATOMICI di Massimo Corbucci dell’atomo-112 (allora senza nome), oggi battezzato Copernicio in onore di Copernico. Nella figura si vede il “buco nero” tra 71 – 72 e 103 – 104, che può dare tante risposte alle domande della Scienza, ancora senza risposta).
L’illuminazione concettuale fu tale, che quell’allora studente 22 enne, ritenne di aver capito che la gravità fosse tutt’altro, di quello che per secoli era sembrata agli uomini di Scienza! Non era una Forza fisica!
L’esperimento che dimostra che la gravità non è una forza fisica
A quel tempo, nel 1976, dire che la gravità non fosse una Forza fisica, era un’eresia talmente grave, da meritare la censura di tutto il corpo docente. Negli anni 90 i nodi sono giunti al pettine: alcuni fisici facendo cadere una sfera di alluminio e una sfera di ferro in 2 tubi di Torricelli alti 300 mt, hanno rilevato con sorpresa indicibile, che la sfera di alluminio anticipava di qualche milionesimo di secondo, rispetto alla sfera di ferro. Questo fenomeno è andato sotto il nome di “paradosso gravitazionale”.
La Comunità scientifica pur di non mettere Newton tra gli asini della Fisica, ha puntato disperatamente i piedi ed ha negato che la gravità non fosse una forza.
Anzi ha introdotto la nozione di quinta forza: la gravità che tira in su e si infilzerebbe con attrito frenante tra i 26 protoni del ferro, mentre frenerebbe meno la caduta dell’alluminio, che di protoni ne ha 13. Una teoria esilarante, ma passata ufficialmente come l’unica spiegazione del “paradosso gravitazionale”.
Ma insomma che cos'è questa gravità?
Il concetto di Gravità e quello di pensiero
L’ho chiamato principio di equivalenza gravità – pensiero. Il quid che conferisce massa e peso alle cose altro non è che il “pensiero”. Quel “nero”, quel VUOTO (che vuoto non è) tra il numero atomico 71 e 72 - 103 e 104 e nel nucleo, dove “mancano” 9 barioni, rispetto al numero elettronico. E’ per effetto di quel “nero” che la materia “funziona” perfettamente, gli atomi si avvicinano tra loro, per “affinità”, costituendo molecole complesse, fino a strutturarsi nella complessità del D.N.A. Il DNA stesso permette la formazione di organismi complessi e di organi speciali come il “cervello”, che “secernono” pensiero, il quale era già presente prima del cervello, tant’è che il cervello stesso si è potuto strutturare in modo estremamente complesso.
La scoperta relativa al fatto che la gravità è pensiero, come può cambiarci la vita?
Il giorno che la Comunità scientifica si renderà conto di cos’è veramente la gravità, avrà la risposta a tutti i quesiti insoluti della Fisica:
1) Cos’è la materia oscura
2) Perché nel Cosmo c’è solo materia e non antimateria
3) Cosa c’era prima del Big Bang
4) Cosa sono i “buchi neri” … etc …
La vita dell’Umanità cambierà radicalmente, perché si vedrà che ogni uomo, solo avvalendosi del pensiero, potrà ottenere tutto quello che “de-sidera”, compreso star bene in salute e non avere più alcuna malattia !!! Per questo apparirà esilarante il ricordo di quando si cercava di guarire le malattie con la chirurgia (prendendo a martellate e a colpi di bisturi, il corpo) o con la medicina (somministrando ettogrammi di potentissimi farmaci ad effetto sconvolgente la normale fisiologia). Cos’è davvero il nostro corpo e di cosa siamo fatti? Atomi messi in modo funzionale a “pensare” !!! Una volta compreso come avviene il conferimento della massa e il conferimento del peso, l’Umanità si renderà conto che gli uomini sono fatti niente altro che … della stessa materia del pensiero !!! Siamo fatti della stessa materia dei sogni (cit. M. Corbucci Marzo 1999)
La gravità è pensiero!!!! Piratina chiede se pensando che la gravità non esiste si può buttarsi da 20 metri di altezza e non cadere. Chissà se corbucci ha fatto la prova.
Su scienza e conoscenza che roba sono troviamo un altro luminare, nientemeno che l'antivaccinista diego tomassone (quello che ha denunciato all'ordine dei medici il Prof. Burioni perché aveva dato del "somaro" agli antivax). Vediamo cosa ci racconta:
Omeopatia Hahnemanniana
Mi sono iscritto alla facoltà di Medicina e Chirurgia perché ho sempre considerato il “dottore” una persona dotata di grande cultura e capace di guarire veramente le persone. Sono bastati pochi mesi per farmi capire che la mia idea era molto ingenua ed infantile!
E’ possibile curare senza conoscere da dove originano le malattie?
Questa stessa domanda che io mi sono posto più volte deve essersela posta il grande genio tedesco C.F.S. Hahnemann, altrimenti non sarebbe riuscito a codificare l’Omeopatia! Dico “codificare” perché l’Omeopatia esiste da sempre, lo stesso Ippocrate ne conosceva le basi.
Definire Hahnemann “solo” un medico è riduttivo, anche se fu un grande medico, l’incarnazione vivente di cosa vuol dire avere la “vocazione”!
Questo grande Uomo conosceva molte lingue, comprese quelle antiche, era un chimico ed un farmacista, e conosceva l’alchimia.
Grazie a questa grande cultura interdisciplinare e ad una volontà e dedizione al lavoro inimitabili, riuscì a capire che le cause delle malattie vanno ricercate “nell’immateriale”… come la loro cura! Gli ci vollero decenni per capire veramente queste “cause”, dopo migliaia di esperimenti (fatti soprattutto su se stesso!), solo quando fu sicuro che la sua teoria era corretta pubblicò, nel 1826, il libro “Le Malattie Croniche”, dove illustrava in maniera chiara e precisa da dove originavano le malattie.
Una grande intuizione di Hahnemann fu quella di capire che l’uomo non è malato perché ha la malattia, ma ha la malattia perché è malato. 
Vediamo le straordinarie basi teoriche su cui si basa l'omeopatia
Quali sono i fattori che provocano la continua discesa nella scala della salute?
Quelli che di fatto rappresentano le vere cause delle malattie, perché con la loro azione di discesa suscitano inevitabilmente l’alterazione e quindi la reazione della Forza Vitale che cerca di farci risalire attraverso lo sviluppo delle malattie.
Le vere cause delle malattie sono ciò che Hahnemann chiamò i miasmi. I Miasmi non sono le malattie, ma le condizioni che precedono e predispongono allo sviluppo delle malattie, come reazione di guarigione da parte della Forza Vitale.
In Omeopatia qualunque malattia viene considerata come la manifestazione esterna, superficiale, organica, di una realtà interna, profonda, non visibile direttamente, immateriale, che ne rappresenta l’origine, la causa prima: appunto il Miasma.
Cosa sono i miasmi di Hahnemann?
Sono forze patogenetiche ereditarie o acquisite, trasmissibili da una generazione all’altra (si ereditano fino alla 7° generazione!), che segnano in profondità la Forza Vitale della persona, determinandone la sua individualità costituzionale, morfologica, funzionale e caratteriale, nonché le sue predisposizioni morbose e l‘evoluzione delle sue patologie. I miasmi sono tre: la Psora, la Sicosi e la Lue.
Essi vengono definiti in base ai tre tipi di alterazioni cellulari:
Alterazione per difetto “IPO” (Psora)
Ipoplasia, ipotrofia;
Alterazione per eccesso “IPER" (Sicosi)
Iperplasia, ipertrofia;
Alterazione per distruzione “DIS” (Lue)
Displasia, distrofia.
MIASMA PSORICO
La PSORA rappresenta il miasma del “difetto": IPOFUNZIONE
Segno esterno: eruzione cutanea piana, prurito, eczema, dermatite.
Carattere: timidezza, insicurezza, ansia, paura, debolezza mentale.
MIASMA SICOTICO
La SICOSI rappresenta il miasma dell’”eccesso” IPERFUNZIONE
Segno esterno: verruche, nei, polipi, noduli, cisti, fibromi, lipomi, condilomi.
Carattere: ambizioso, audace, impaziente, autoritario, dittatoriale, inquieto.
MIASMA LUESINICO
La LUE rappresenta il miasma della “distruzione” DISFUNZIONE
Segno esterno: ulcera, erosione, necrosi.
Carattere: aggressivo, violento, rabbioso, litigioso, irrequieto, vendicativo.
Come si può non credere a questi profondi concetti? Un ultimo brano
Come vengono trattati i miasmi?
E’ opportuno capire che la lesione esterna (eczema, verruca, ulcera) è la manifestazione in superficie del miasma profondo (Psora, Sicosi, Lue), che interessa tutto l’organismo, l’Uomo si ammala Tutto istantaneamente!
I sintomi clinici sono l’espressione della reazione della Forza Vitale, che cerca di contrastare l’avanzata del miasma interno per ripristinare l’equilibrio dell’intero sistema (=salute).
La cura non deve mai ostacolare questo processo di liberazione, ma cercare di sostenerlo.
Solo in questo modo si può arrivare alla vera guarigione! 
Piratina dice che in questo modo si può finire in una bella cassa con fodera di zinco.
 Dato che siamo in tema di salute vediamo cosa ci racconta ignoranze sconfinate:
Vaccini: un punto di vista spirituale
Care Amiche ed Amici, condividiamo le riflessioni di ordine spirituale sul significato delle malattie dei bambini, proposte dallo studioso ed insegnante di Antroposofia, Tiziano Bellucci. 
Vediamo cosa ci racconta tiziano (lo abbiamo già incontrato in passato)
Ecco le riflessioni di Tiziano Bellucci:
La medicina non conosce la causa delle malattie infantili. Nel primo settennio, agiscono da un lato le forze eteriche insite nello stampo dato dai genitori che tendono a consolidare il modello, dall’altro le forze insite nell’essere umano che vuole esprimere le facoltà e le determinazioni che ha portato con sé dal mondo spirituale.
Accade quindi una sorta di lotta nei primi sette anni di vita: una guerra fra le forze dello stampo e le forze “individuanti” dell’io; tale lotta si rivela come la causa delle malattie infantili. Le malattie infantili sono l’espressione di quella lotta interiore fra l’io del bimbo e le forze ereditarie dei genitori.
Ecco i parallelismi fra le malattie esantematiche e i corrispondenti “superamenti o lotte”:
VARICELLA – TERRA: emancipazione dalle forze del corpo fisico dei genitori, smettere di assomigliare nei tratti somatici dei familiari;
MORBILLO – ACQUA: emancipazione dalle forze del corpo eterico dei genitori, cessare di assomigliare ai temperamenti dei genitori;
PERTOSSE – ARIA: emancipazione dalle forze del corpo astrale dei genitori, interrompere di nutrire passioni e istinti dei genitori;
SCARLATTINA – FUOCO: emancipazione dalle forze dell’io di gruppo dei genitori, cambiare indirizzo di pensieri, di ideali, di religione, di politica rispetto i genitori.
Le vaccinazioni limitano quindi l’espressione dell’io: impediscono che la “lotta all’individuazione” possa esservi.
Capito? se a vostro figlio viene la scarlattina, malattia per la quale non esiste vaccino e che prima dell'invenzione degli antibiotici era una delle principali cause di morte infantile, non preoccupateci, si tratta di una "emancipazione dalle forze dell’io di gruppo dei genitori", nella peggiore delle ipotesi i vostri figli moriranno o riporteranno danni permanenti.
Veniamo al movimento requiescat in pace che si sta dando da fare per ritagliarsi un posto nel movimento antivaccinista, vediamo che ci racconta massimo rodolfi:
Vaccini, Manifestazione Nazionale per la libera scelta a Roma 10 settembre 2017
Il Decreto Legge Lorenzin sull’obbligo per dieci vaccinazioni è chiaramente illegittimo, lesivo della libertà di scelta terapeutica sancita dalla Costituzione e non motivato dall’urgenza di epidemie in corso. Tutto l’iter legislativo è stato preceduto ed accompagnato da una campagna mediatica vergognosa che ha sostenuto le menzogne propagate a livello governativo, utili a far leva sulle paure della gente. False epidemie sono state propagandate e messe in relazione alla scarsa copertura vaccinale. La scienza è stata piegata per sostenere una politica di obbligo vaccinale utile in realtà solo a garantire ingenti profitti alle case farmaceutiche. Tutto ciò mentre tali e tante sono le prove di reazioni avverse causate dai vaccini che dovrebbero indurre in primis proprio il mondo scientifico ad adottare il principio di precauzione in materia di vaccini. Invece nel nostro paese, malauguratamente divenuto capofila mondiale in campo vaccinale, si vuole procedere a vaccinazioni obbligatorie di massa senza che vi siano sufficienti riscontri scientifici sull’innocuità di tali procedure.
I media, ed in primo luogo la RAI, che dovrebbe essere il ‘nostro’ servizio informativo, non solo si sono servilmente piegati alle veline di regime, ma hanno anche oscurato qualsiasi informazione su un forte e diffuso movimento che è nato spontaneamente nel paese per sostenere la libertà di scelta terapeutica. Ormai non si contano le manifestazioni in tutte le più grandi città italiane che hanno visto scendere nelle piazze migliaia e migliaia di cittadini consapevoli, ma dai mezzi di informazione nemmeno una parola se non per schernire tali realtà, alla faccia anche della libertà di stampa, oltre che di cura.
Noi di Riprendiamoci il Pianeta siamo stati da subito in prima linea per contrastare ed abolire l’obbligo di vaccinazione in Italia previsto dal decreto Lorenzin, ed abbiamo promosso una gran quantità di incontri pubblici e manifestazioni in tante città italiane. Recentemente abbiamo approntato un sito web utile a fornire informazioni ai genitori che volessero scegliere diversamente dall’obbligo previsto dal decreto vacciniliberascelta.it. Ora è il momento di una manifestazione nazionale a Roma, che porti anche nella capitale la nostra voce di profondo dissenso contro un decreto iniquo. Per questo Riprendiamoci il Pianeta, il collaborazione con il C.Li.Va. Toscana, e con l’adesione di altre associazioni, organizza una Manifestazione Nazionale per la Libertà di Scelta sui Vaccini per il 10 settembre a Roma, dalle 15,30 alle 19.
In un clima di grande fermento, e perché no, anche di confusione, data dall’effervescenza di un movimento che si sta formando in questi mesi, ci teniamo a sottolineare che la nostra manifestazione non vuole essere contro altre manifestazioni organizzate nello stesso periodo. Semplicemente, proprio per l’eterogeneità delle forze che si stanno schierando in tutta Italia, e che non sempre sono svincolate da interessi partitici poco chiari, noi ci teniamo a ribadire la nostra posizione, non in antitesi, e contro una possibile unità d’intenti, ma per chiarezza politica, ed anche organizzativa. Infatti, noi siamo lontani da ogni formazione partitica, noi siamo per non giungere a nessun compromesso con l’attuale governo e con il decreto Lorenzin, noi siamo per la TOTALE LIBERTA’ DI SCELTA TERAPEUTICA, in ogni campo e non solo sui vaccini. Chi condivide questi intenti è il benvenuto nelle nostre iniziative. 
A proposito: sapete che c'è la libera scelta tra la sepoltura e la cremazione?
Vediamo cosa ci raccontano i living alcols di cristina bassi:
Le "Arche della Resistenza". Come superare la "zona comfort" e inoltrarsi nel cambiamento
Secondo i felini il titolo è enigmatico. l'autore è julian rose presentato come "attivista internazionale nonché agricoltore biologico e scrittore", è anche baronetto col titolo di "sir"
Una volta che abbiamo messo mano a cio’ che “è sbagliato” , il passo successivo dovrebbe essere mettere al suo posto qualcosa che ci “sembra giusto” . Non è facile ma essenziale, ed in molti questo equivale ad un modus operandi, che se ignorato, fa svanire il cosa “è sbagliato” … almeno fino a quando poi qualcuno bussa con veemenza alla porta … ed allora è troppo tardi.
Il modo in cui facciamo progressi nella coscienza, è quando ci riuniamo o in qualche modo facciamo parte di un gruppo di individui che desiderano condividere e fare l’esperienza di mettere a posto l’esistenza quotidiana, in un modo che corrisponda sia alle aspirazioni creative che ai bisogni pratici. Se non possiamo fare entrambe le cose, non siamo completamente umani. E non essere completamente umani, significa non rendersi mai conto di chi veramente siamo.
Ora, la prima cosa che viene in mente è una domanda: “Come posso trovare tali spiriti affini?”
E la risposta è: o li conosci già oppure sei in grado di riconoscere intuitivamente, quelli che sono sulla tua stessa lunghezza d’onda. E non dimenticare l’intervento da fonti di supporto “superiore”, che ti verranno in aiuto se li invochi con mirato obbiettivo.
La seconda domanda è poi: “Sono in grado di impegnarmi, dedicarmi alla causa-progetto?”
Tutti possono farlo, ma l’abilità personale di farlo dipende dal livello di bisogno emozionale e dal grado di sopportazione in cui uno si trova: se ce la fa o meno a sopportare ancora le disfunzioni della sua attuale esistenza nella Matrix.
Il punto in cui non puoi piu’ continuare il compromesso, è quando sai cosa “è sbagliato” , ma continui come se non lo fosse.
Dopotutto, nel momento in cui comprendiamo che quasi ogni nostra azione sta sostenendo la continuazione di un modo di vita in cui non crediamo piu’, nel momento in cui riconosciamo che sta contribuendo ad un “ecocidio” sempre piu’ crescente a livello planetario : quale altra scelta resta se non fare “il salto”, il cambiamento? 
Non è molto chiaro vero?
Il terzo step… dovrebbe attrarre ognuno genuinamente, perchè ha in sè una certa promessa, presenta una certa sfida, un nuovo orizzonte. Nella consapevolezza che la Matrix è una viziosa ragnatela di controllo mentale sofisticato, che conta sul tuo supporto per garantirsi l’esistenza, avrai tutte le “munizioni” che ti servono per uscirne, fin che sei ancora in tempo.
“Ma dove andare”?
Forse un sentore, una intuizione possono già averti suggerito la risposta. Se così non è, comincia la ricerca mentre internet sta ancora funzionando.
Ma non siamo ancora al punto centrale: se vuoi essere in grado di avere controllo sul tuo destino e non essere preso per il naso dalle forze vampiresche che al momento stanno governando il pianeta, dovrai stare molto vicino alla terra.
Dovrai, per esempio, partecipare alla produzione del tuo cibo, della tua elettricità, del tuo “rifugio”
Dovrai diventare abbastanza umile per voler imparare le cose semplici dell’arte della sopravvivenza, cio’ che è stato praticato per secoli da piccole famiglie di agricoltori in tutto il mondo.
La loro saggezza è il tuo oro. La risorsa piu’ cruciale che abbiamo a disposizione, se potremo essere liberi. Liberi e indipendenti abbastanza per difendere il nostro territorio, quando la furia impazzerà, per costruire con altri compagni di viaggio ‘le arche della resistenza’. Questo è lo step numero 3.
Non pensarci su troppo a lungo. Chiediti ora come ti fanno sentire queste parole. Toccano da qualche parte in te un corda profonda? C’è qualche parte dimenticata di te che desidera ardentemente essere in contatto con la madre terra? Sentire tra le tue dita i granelli di terra? Il vento sul tuo volto? Sentire quasi sempre gli odori della natura, sia pungenti che dolci?
In conclusione
Non dobbiamo essere complici nel fornire la nostra autodistruzione; mettiamoci a costruire le nuove arche. Arche lanciate in un corpo di acqua, dove la vera empatia e collaborazione con compagni di viaggio diventano una realtà realizzabile.
Qui tra un lavoro condiviso nelle foreste, nei campi, nei fiumi e nelle pianure di nuovo fertili, le arti creative possono rinascere, come l’artigianato e la musica e la danza. Ma ora occorre essere guidati ed ispirati da una verità piu’ elevata ed una piu’profonda consapevolezza ; liberati dalle trappole commerciali aggressive che ancora sono davanti a noi come totem tragici di una razza umana perduta . Piglia la tua ascia, perché quell’albero-totem è marcio fino al midollo. Non lasciare che si frapponga tra te e il tuo destino.
Il parere di Kaiser: frottole di uno che in vita sua non ha mai lavorato.
Passiamo ai filosofi & logici che ci presentano:
Il disco misterioso egiziano Tri-Lobed!
Già dal titolo si indovina la cura con cui è stato tradotto l'articolo. Facciamoci coraggio e proviamo a leggere un po'
Secondo la visione tipica e prevista degli archeologi e degli egittologi pro-governativi, questo oggetto non è altro che un vassoio o il piedistallo di un candelabro, con un disegno un prodotto di possibilità cieca ".
Anche se per caso, questo particolare oggetto rispecchia la progettazione di uno dei pezzi che Lockheed ha sviluppato per essere montato ermeticamente all'interno di un completo caso di lubrificante.
Sia come può, questo oggetto trovato in una tomba di Sakkara con un'età a un minimo di 5.000 anni, continua a costituire uno dei più perplessi antichi egiziani e antichi. Tradotto dall'italiano da s8int.com, Ciao! Fonte: EgiptoOculto
Commenti aggiuntivi
"Uno dei pezzi più inusuali è uno strano oggetto circolare, a forma di scisto e con un mozzo centrale che dà l'aspetto di essere stato progettato per adattarsi ad un palo.
Tenuto presente che è di pre-dinastia data, intorno al 3000 aC, rappresenta la suprema capacità di lavorare in pietra dura, i "lobi", come se fossero stati piegati. Infatti, è possibile che sia una copia di un artefatto originario di rame.
Un teorico che ha cercato di spiegare la sua funzione è William Kay, ingegnere inglese. Ha suggerito che fosse in realtà una lampada a olio trifilo ritualistica.
Un sistema di stoppini comprendente sei fasci di corsa, legati insieme, sono stati tenuti in posizione dai lobi e mantenuti così immersi nell'olio. Se le estremità dei quattro fasci venivano separate sufficientemente, allora potrebbero essere risultate dodici fiamme distinte invece di tre.
I numeri 3 e 12 sono riconosciuti come aventi significato simbolico per gli antichi egiziani. Il concetto di Bill Kay sembra del tutto ragionevole, soprattutto alla luce di una lampada a olio a supporto pole di Deir el Medina, esposta anche nel Museo del Cairo ". Ianlawton.com
Possibile utilizzo per la ciotola Tri-lobed
Emery (1972) suggerisce che l'artefatto potrebbe essere stato scolpito nell'imitazione di una forma di vaschetta metallica, con un foro centrale originariamente progettato per adattarsi a un piedistallo.
La possibile concorrenza fra artigiani di metallo e di pietra può essere stata una delle ragioni per lo sviluppo dell'espressione artistica in forme di vasi di pietra ornamentali durante il periodo dinastico (El-Khouli 1978).
William Kay ha suggerito che la nave fosse una lampada a olio trifilo ritualistica, in cui i fasci di corsa, immersi nell'olio, fungevano da rodori.
Questi fasci di corsa sono stati tenuti in posizione dai lobi e la nave è stata sospesa su un piedistallo inserito attraverso il centro. Se è stato effettivamente utilizzato per questo scopo è incerto.
La fragile natura di un oggetto di pietra così intricato intagliato notevolmente limita l'uso pratico e suggerisce una funzione puramente ornamentale, essendo di un oggetto religioso o di altro tipo così ritualistico.
Anche se è stato suggerito che la nave fosse destinata ad essere tenuta su un piedistallo, il tubo centrale potrebbe essere stato utilizzato anche come supporto per la detenzione di un'altra nave o oggetto. Smith (1981) ha suggerito che il tubo centrale fosse un contenitore.
I tubi di roccia furono utilizzati dagli antichi egiziani per contenere vasi a tutto tondo e molti esempi sono presenti in tutto l'Egitto dinastico, anche dal periodo dinastico
Avete letto? Avete capito qualcosa? Allora siete bravi.
Se qualcuno di voi ha in mente di sposarsi ecco un articolo che lo interesserà molto:
Matrimonio cristiano celebrato senza scie chimiche
Pace e amore a Voi, Fratelli e Sorelle di Cristo, sono Padre Rosario, e oggi mi rivolgo a tutte le coppie che desiderano ricevere il Sacramento del matrimonio. Ahimè, sempre più giovani mi esprimono preoccupazioni su questo giorno tanto importante per la loro unione cristiana, temendo che una giornata di pioggia possa danneggiare la cerimonia. Se il detto “matrimonio bagnato matrimonio fortunato” poteva avere senso un tempo, oggi che l’anima di Satana si è impossessata di piloti d’aereo che hanno trasformato le normali piogge in “piogge chimiche” molti fedeli sperano in cuor loro che almeno nel giorno in cui il Signore celebrerà la loro unione non vengano sparsi veleni nell’aria. I più preoccupati e informati (sempre di più!) mi chiedono durante il corso prematrimoniale se è possibile lasciare fuori dalla chiesa delle bottiglie di aceto di mele nel tentativo di avere cieli puliti. Nel segreto del confessionale accolgo persone che si aprono a me, chiedendosi se sia giusto per un cristiano provare odio per i peccatori di genocidio, o se è ammesso dalla Chiesa cattolica l’uso di amuleti (come orgoniti e suoi derivati) per avere cieli blu quando si volge lo sguardo verso l’alto per pregare. La mia risposta è che la Bibbia non parla esplicitamente di geoingegneria clandestina, come già citato in questa intervista, ma è evidente che i cieli oscuri e le bianche scie non piacciono a Nostro Signore.
Quale rimedio dunque?
Quindi bene fa il devoto a combattere nel nome del Signore chi avvelena i cieli! Pregate insieme a me, fratelli cristiani, affinché il demonio si allontani dalle anime di coloro che per vile danaro spruzzano il bianco sulle teste dei figli di Dio! Come iniziare allora un’unione matrimoniale nel segno della purezza, anche dei cieli? Anche qui la Bibbia ci viene in aiuto:
Hai visto il ferro mescolato con la molle argilla, perché quelli si mescoleranno mediante matrimonio, ma non si uniranno l’uno all’altro, così come il ferro non si amalgama con l’argilla. (Daniele 2:43)
La Sacra Parola è dunque chiarissima in proposito, e consiglia l’uso dell’argilla durante i matrimoni come materiale per respingere il ferro, simbolo dei metalli pesanti sparsi dagli aerei. In diverse celebrazioni ho concordato con le coppie di farsi cospargere il capo di argilla durante la cerimonia, sia come simbolica benedizione ma soprattutto come protezione pratica. Alcuni hanno deciso di coinvolgere anche gli invitati, chiedendo loro di lanciare all’uscita della chiesa della polvere di argilla al posto del classico riso, un consiglio semplice e benedetto dalla Parola di Dio.
Piratina chiede la fonte: ma si tratta di La Chiave Orgonica naturalmente!!!! Vediamo se qualche sciachimicaro  copia l'articolo....
Per concludere la fine del mondo!!! Vediamo cosa ci racconta BUTAC:
21 Agosto 2017: fine del mondo capitolo… definitivo
(sottotitolo) Scusate se in passato vi abbiamo raccontato delle bufale…
(sottosottotitolo) Per fortuna che c’è Leggo
Si parla, come avrete capito, di fini del mondo e di una certa pubblicazione telematica che dà ampio spazio alle bufale in proposito (e anche su altri argomenti)
Lista, incompleta, di fini del mondo
  • 14 febbraio 2014: Profezia vikinga by meteoWeb (della serie i Vikinghi non sbagliano mai e anche chi fa pseudo-meteo)
  • 3 aprile 2014: Asteroide che ci colpisce by Meteo Live News (Ripetiamo: chi fa “meteo” non sbaglia mai)
  • 24-30 aprile 2014: Asteroide che ci colpisce by Leggo (Chissà se fosse l’asteroide di prima in ritardo? Leggo non sbaglia mai, ma proprio mai mai mai)
  • 18 giugno 2015: “Non si sa il motivo” by Affari Italiani (Lo so che state ridendo ma è così: leggete l’articolo se non ci credete)
  • 28 settembre 2015: La Luna di sangue ci uccide (Ommioddio maèterribbile) by Pagina Facebook “Chi ha paura del Buio” (Smettetela di ridere, vi vedo!)
  • Settembre-ottobre 2015: Un asteroide che ci colpisce by Centro Meteo Italiano (Ah… se lo ri-dice chi fa “””meteo”””…) Come se non bastasse vi abbiamo anche predetto che:
  • Anno 2036: Asteroide che ci colpisce by “nonsisachì”, tuttavia la notizia circola dal 2009
  • Poi ci sovviene alla mente persino che il mondo sia finito il:
  • 31 dicembre 2000: Il millenium bug ha ucciso tutti, banche e persone, tranne noi di Butac che continuiamo a scrivere e voi lettori!
  • 21 dicembre 2012: I Maya non possono sbagliare. Mai! Infatti è per questo che originariamente si chiamavano MAIa.
A proposito della fine del mondo tra tre giorni, il 21 agosto in concomitanza con l'eclisse di sole visibile in America
Una grande eclissi di sole? Chissà cosa ne pensa Wikipedia? È vero che sarà grande?
Abbiamo confrontato magnitudine e durata delle eclissi solari passate e future dal 2011 al 2020: in classifica per magnitudine (1,031) è la 5° (su 24) mentre per durata (2′:40″) è l’8° (su 13 perché 11 non sono classificate). Vogliamo ancora chiamarla grande oppure la possiamo chiamare una normale eclissi totale di sole? E se è normale, perché mai dovrebbe decretare la fine del nostro pianeta? Ma anche se fosse grande, perché mai? Mah… misteri di Leggo.
Sono miliardi di anni che il sole visto dalla Terra viene periodicamente eclissato dalla Luna, ma se stavolta desse luogo all’Apocalisse e alla fine del mondo sarebbe la prima volta. E comunque in questo caso, se anche fosse, si dovrebbe parlare di… apocaclisse (o apocheclisse) di sole.
Si capisce bene perciò che sarebbe importante conoscere chi sono questi non meglio specificati “esperti” di cui Leggo parla ciarla: forse gli esperti di apocaclissi sono quelli di Leggo, alias sempre i soliti giornalettisti di prima?
In questo giornale-rete ci sono persone molto specializzate che regolarmente prevedono le fini del mondo conto terzi. A riprova, avevano previsto anche quella del 24-30 aprile 2014.
Regolarmente azzeccata, ovviamente! Vogliamo fargli un applauso per tanta competenza e maestria?
No? Non volete? Ma che strano…
Comunque, dice Piratina, ricordiamoci che il 23 settembre arriverà nibiru!
Fine di questo lungo post e parata finale.
Ancora sul blocco del komandante su facebook. l'hanno fatto per bloccare la raccolta di fondi....
A proposito di raccolte di fondi...non facciamo commenti.
Una che conosce la storia di ciò che è avvenuto milioni di anni fa, però non conosce l'italiano.
Disattiviamo i satelliti psicotronici!!!
Anche se non si vede il nome lo stile, e la parsimonia nell'uso delle virgole, ci rivelano che siamo di fronte ad un'opera della defunta eleonora. Non abbiamo bisogno dell'alcol, ci è venuta voglia di berci una birra (non analcolica).
I bimbi "curati eugeneticamente", cioè se si ammalano vengono eliminati, Già, l'eugenetica è questa.
Idiota radioattivo.
 Filosofo televisivo comunica...Cosa comunica? Gli diamo un consiglio "Parla come mangi", poi il nostro mantra:
Vanga, miniera e fonderia
è la cura per la cialtroneria
Per finire le ultime notizie dalla leggendaria pam, adesso è diventata anche liquidariana....









 




giovedì 17 agosto 2017

Siamo di nuovo qui

Inconsolabili lettori, vi abbiamo lasciato per qualche giorno affidati alle mani di Fagot e alle unghie di Lucifero, ora siamo tornati e riprendiamo il consueto percorso. Stamattina siamo andati a recuperare Piratina e Kaiser a Baulandia, ci siamo sorbiti una buona dose di soffi e miagolii di protesta, ora sembra che la tempesta sia passata e le care bestiole si sono sistemate in poltrona, pronte a darci il loro supporto.
Anche i giornalisti di richiesta a ferragosto vanno in ferie, quello che noi ben conosciamo si è astenuto per qualche giorno dal pubblicare "articoli", non ha mancato però di pubblicare i consueti appelli ai gonzi perché mandino soldini. Tornato dalla vacanza il nostro ci ha fatto una sua cronaca particolare:
GRAN SASSO: ADDIO!
Il nostro dà sfogo alle sue consuete fisime
Ecco la cartina di tornasole dell'Italia odierna mangia e bevi. Una volta c’era una montagna sacra nel cuore dell’Italia e c’era un paesaggio dalla bellezza unica. Ora vi regnano il degrado e la speculazione da abbandono, senza contare la presenza militare NATO (ovvero il solito spadroneggiare dello zio Sam) e i tentacoli nella montagna della cosiddetta “scienza”. Infatti, almeno dal 2003 le falde acquifere sono state inquinate e contaminate a seguito di esperimenti ed incidenti dell’istituto di fisica nucleare, qui albergato per volontà di Zichichi, quello che ad Erice nel 1997, fece presentare un progetto a stelle e strisce di guerra ambientale. A proposito: il ghiacciaio d'un tempo dov'è s'è rintanato? La funivia è chiusa e così l'albergo dove fu rapito Mussolini dai tedeschi con un'operazione farsesca, ovvero concordata con Badoglio. L'Aquila? Dopo 8 anni dal terremoto telecomandato che ha mietuto 309 vittime, è ancora un cumulo di macerie e di promesse non mantenute dal sottomesso Stato tricolore.
Vedete? ha messo dentro: la NATO, la "guerra ambientale", il terremoto che secondo lui era "!telecomandato". Si chiede che fine ha fatto il ghiacciaio, a quanto apre non ha mai sentito parlare del riscaldamento globale e del ritiro dei ghiacciai
Avevo programmato un’escursione in loco il 15 agosto. Ieri a 2.100 metri, a Campo Imperatore dove sono arrivato scarpinando a piedi da Castel del Monte, mi sono imbattuto una litania interminabile di automobili, furgoni di immancabili arrosticini e cavallette disumane che di questa bellezza naturale non sanno che farsene, se non per fagocitarla. Per fortuna almeno in quota sono in pochi ad avventurarsi, ma il panorama in basso è davvero desolante sotto l'imperativo globale del consumare. 
Poverino, non hanno fatto sgombrare la gente perché arrivava lui...
Passate le ferie lo zanni si scatena. Prima di affrontare la sua ira funesta dobbiamo chiarire una cosa per chi non ne fosse a conoscenza: il 10 agosto a Roma sono state cessate le basi per la fondazione della "Società Scientifica per il principio di precauzione", società che dovrebbe occuparsi di vaccini (in senso antivaccinista beninteso...). Potete trovare informazioni in proposito su BUTAC:
La società scientifica per il principio di precauzione
Leggendo scopriamo che
La presentazione della lettera d’intenti è avvenuta alla presenza di 4 medici, 1 biologo, 1 naturalista, 1 farmacologo, 3 fisici, 6 avvocati, 1 insegnante, 1 militare (?), un senatore che ben conosciamo e due privati cittadini.
Il fatto che tra i presentatori ci fossero ben 6 avvocati induce Kaiser a miagolare che ci sono in vista ricche parcelle dalle cause per "danni da vaccino" . Ma veniamo al giornalista di richiesta, la sua ira funesta si è scatenata in seguito a questo messaggio di stefano montanari
Vediamo cosa è stato pubblicato su giù la coda:
VACCINI: MANOVRINE FORZITALIOTE! 
«Io non sono contro i vaccini, anzi, penso che siano una delle più grandi scoperte di tutti i tempi… Prima di iniettarli ai bambini sarebbe meglio purificarli» parola della dottoressa Gatti, moglie di Stefano Montanari. Peccato che non esistano ancora al mondo, "vaccini puliti", poiché per definizione sono proprio gli adiuvanti come ad esempio l'alluminio, ma non solo, ad attivare appunto i vaccini. Un esperto che ha pure lavorato per la famigerata NATO (responsabile di stragi e crimini impunti in gran parte del mondo) non dovrebbe saperlo a memoria? Allora più di qualcosa non quadra.
Alla voce specchietti per le allodole. Attenzione al calderone in preparazione. Polemiche? No chiarezza e trasparenza sul discutibile copione che mandano in onda all'insaputa di tanti.
La domanda più ricorrente tra la gente incredula è la seguente: ma ci fanno o ci sono? In ogni caso prenderanno il controllo della protesta contro la dittatura vaccinale per ammorbidirla e portarla in un vicolo cieco, proprio come hanno fatto i grullini. Dalla democrazia cristiana a Berlusconi, Cosentino e Verdini. Il senatore Vincenzo D’Anna ha scritto a Stefano Montanari il 3 agosto scorso dalla sua pagina di facebook.
D’Anna, prima con il piduista di Arcore oggi con Verdini, è assurto alle cronache per i suoi legami con Nicola Cosentino (già in affari con i camorristi casalesi) ed essere stato sospeso dal presidente Grasso per gesti sessisti nei confronti della collega del M5S Barbara Lezzi. Ora che fare? Un consiglio personale: prendete le distanze da politicanti ed affini. Per arrestare una deriva totalitaria occorre ben altro. 
Quale sarà il senso di questo sfogo lannesco? Secondo Piratina il nostro zanni ha una gran paura che il suo "libro" sui vaccini finisca nella carta da macero (che sarebbe il suo posto naturale) e di non riuscire a ritagliarsi una fetta della torta antivaccinista.
Già che ci siamo vi consigliamo un paio di interessanti letture legate al tema.
La prima la troviamo su HIV forum:
NEGAZIONISTI E ANTIVACCINISTI: UNA FATALE ATTRAZIONE
Si tratta di un articolo che evidenzia molte cose riguardo la cialtromedicina, da leggere e diffondere.
Invece nextquotidiano ci parla di un personaggio che abbiamo incontrato spesso:
Si tratta delle gesta dell'ex medico ora "operatrice olistica", una buona occasione per ridere se non ci fossero dei gonzi che le danno retta.
Per i vari seguaci delle "medicine alternative" auguriamo di incontrare il prof. Sassaroli.
Rimanendo in tema "scientifico" vediamo cosa ci raccontano su stefano montanari e la moglie:
Chi sono la Dott.ssa Gatti ed il Dott. Montanari
La dottoressa Antonietta M. Gatti andrà a ritirarlo in Cina, a Chengdu, l’importante riconoscimento assegnatole della International Union of Societies for Biomaterials Science and Engineering. Se in Italia lei e il marito Stefano Montanari si sono visti creare un inspiegabile cordone sanitario intorno alle loro ricerche sulle nanopatologie, gli scienziati di mezzo mondo (sia dell’UE che da Canada, USA, Cina, Giappone, Corea, India, Australia) hanno deciso di premiare il suo contributo nel campo delle Scienze dei Biomateriali e di Ingegneria nominandola Fellow dello IUSBSE
L'articolo non è proprio fresco, risale al 2014. Qualche maligno, ad esempio Piratina, oserebbe insinuare che per diventare fellow dello IUSIBSIE sia sufficiente un bonifico....
Passiamo alla politica estera. Avrete tutti sentito parlare di quel che è successo a Charlottesville: un suprematista bianco ha investito con la sua auto un gruppo di manifestanti antirazzisti causando la morte di una donna. Su sademenza, se lo stomaco vi regge, potete leggere:
La migliore spiegazione sui fatti di Charlottesville : Stefan Molyneux e Faith Goldy riportano verità che non sentirai sui media mainstream
L'autore è mike adams e la fonte natural news, parlano nientemeno che stefan molyneux  e faith goldy:
Ciò che si evidenzia finora in tutto questo, a proposito, è che i militanti di estrema sinistra stanno tentando di sterminare la cultura bianca in America . Tutta la "tolleranza" e la "diversità" della sinistra, si scopre, che esclude i maschi bianchi cristiani, tutti denigrati, soppressi e disprezzati dalla follia della massa di sinistra, le cui idee esclusive sono per definizione razziste e fanatiche . È meraviglioso che i giovani maschi bianchi si siano stancati d'essere emarginati da una massa, di radicali di sinistra totalitaria, intrinsecamente razzista nei confronti dei bianchi?
"Abbiamo la libera parola e si viene massacrati per strada", spiega Stefan Molyneux, conformandosi alla censura di Google, Facebook, YouTube e Twitter che punta il dito verso i conservatori, è in realtà la causa principale dell'escalation della violenza e del disagio sociale. La sinistra radicale ritiene che la parte conservatrice non ha diritto di essere ascoltata (e non hanno nemmeno il diritto di vincere le elezioni). L'obiettivo aperto della sinistra è lo sterminio completo della cultura bianca (e delle culture conservatrici) in America. In sostanza, la sinistra chiede lo sterminio culturale bianco, e allo stesso tempo si lamenta che in qualche modo sono loro le vittime in tutto questo.
Non sappiamo come definire questo trio, o meglio lo sappiamo benissimo ma è meglio che ci autocensuriamo.
Sempre sademenza ci presenta l'ultima fatica di ben fufford:
BENJAMIN FULFORD: Le minacce statunitensi alla Corea del Nord sono legate al fallimento dei negoziati e al riavvio globale
Gli eventi mondiali sono stati bloccati a un modello di partecipazione da questa estate, ma un cambiamento di paradigma importante è possibile in questa caduta se facciamo in modo che accada.
Il modello di partecipazione è il seguente: Gli STATI UNITI DI AMERICA CORPORATION, che sono inadempienti nei pagamenti del debito dal 1° maggio di quest'anno, sta minacciando la guerra contro la Corea del Nord servendosene come tattica di negoziazione con i suoi creditori. Il suo principale creditore, la Cina, chiama il bluff della Corporation e promette di proteggere la Corea del Nord nel caso in cui venga attaccata unilateralmente. Allo stesso tempo, i cinesi hanno messo a punto azioni militari limitate sul loro confine con l'India, ricordando agli americani che hanno la capacità tecnica di entrare in possesso di un tale paese di 1,3 miliardi di persone in pochi mesi nel caso ci fosse una guerra.
I cinesi hanno anche detto che non proteggeranno la Corea del Nord nel caso fossero loro a tirare il primo colpo. Allo stesso tempo, i russi e il Pentagono hanno informato gli israeliani che saranno attaccati se tentano di lanciare un missile nucleare da uno dei loro sottomarini per farlo sembrare che l'ha fatto la Corea del Nord, affermano il Pentagono e l'FSB russo. Questo ha effettivamente messo sotto controllo qualsiasi tentativo della mafia di Khazariana di avviare la guerra mondiale, perché qualsiasi tentativo di farlo interesserà solo loro. Non sono più in grado di ingannarci e avviare una guerra. 
Ben parla anche dell'Italia
Il regime statunitense ha perso la grande fiducia e gli alleati grazie al suo comportamento anti-sociale in tutto il mondo. Prova ne sono del fatto i titoli spazzatura italiani che ora hanno un prezzo più elevato di quello degli Stati Uniti.
Lasciate un attimo questo affondo, dal momento che dalla Seconda Guerra Mondiale il Tesoro degli Stati Uniti sono stati considerati il ​​paradiso più sicuro del mondo mentre ora il mercato li giudica più rischiosi rispetto ai titoli spazzatura emessi da società del settore privato in fallimento dell'Italia.
Come al solito vi lasciamo il piacere di andare a leggere tutto l'articolo (che poi è la consueta insalata di scemenze) e saltiamo alla fine
Ci sono anche negoziati ad alto livello tra Canada e Corea del Nord, dicono le fonti del governo canadese. I Coreani del Nord stanno trasmettendo ai canadesi un'offerta della Società Segreta Asiatica per finanziare un acquisto in blocco del governo statunitense degli Stati Uniti, dicono le fonti vicino ai negoziati . I Cappelli Bianchi della comunità militare e dell'intelligence degli Stati Uniti sostengono l'idea di un Nord America unificato con l'incarico a un competente governo democratico.
Come nota finale, vi sono molti gruppi di massa che chiedono una meditazione durante l'eclisse solare il 21 agosto. Dato che la guerra ibrida attuale è su chi controlla il processo psicologico di decisione su cosa faccia l'umanità in futuro, la seduta di un gruppo positivo potrebbe aiutarci. Non c'è bisogno di essere induisti o buddisti per praticare la meditazione. La gente può prendersi il tempo per immaginare su quale tipo di pianeta vorremmo vivere e che cosa possiamo fare, per contribuire personalmente, affinché questo accada.
Fino ad ora, il nostro pianeta è stato gestito dalla paura e dai mercanti della guerra. Ci stanno manipolando dicendoci che dobbiamo temere e combattere "gli infedeli, i musulmani, i comunisti, Al-Qaeda, i russi, ISIS, i cinesi, i nordcoreani ecc"
Ora siamo pronti per passare ad una prospettiva positiva basata sul pensiero del "come possiamo aiutarci l'un l'altro per trasformare questo pianeta in un paradiso". Questo autunno, con l'approccio del bilancio fiscale del 30 settembre del governo degli Stati Uniti, possiamo fare in modo che ciò accada. È tempo di scaricare la palude che c'è in DC per poi andare dai signori della Loggia Massonica P2 devoti del Sole Nero. Si prega di riposare bene nelle prossime e ultime settimane d'estate per prepararCi a un autunno intenso. Vogliamo finire quanto abbiamo iniziato.
"Vogliamo finire quanto abbiamo iniziato" secondo Kaiser significa: vogliamo finire di spennare i polli che siamo riusciti ad accalappiare.
Abbiamo sentito tutti parlare della famosa area 51, non è la sola "base segreta" esistente al mondo, sebir ci presenta:
PINE GAP: Base Top Secret per Pericolo Imminente?
Si tratta di un lungo articolo delirio delirio di lucien cometta (che sembra un contafrottole professionista). Proviamo a leggere qualche pezzo
L'articolo che segue presenta "Pine Gap", la quasi sconosciuta base americana in Australia, ancor più segreta dell'Area 51 in Nevada o di Dulce in Messico.
Il noto Robert Dean, QUI, e non solo lui perché anche QUI c'è una testimonianza molto interessante che conferma il presente articolo, asserisce che al suo interno ci siano degli alieni. Forse non è un caso che in quei luoghi si verifichi di continuo una serie impressionante di avvistamenti UFO.
Come si vede le fonti sono quanto di più affidabile possa esistere.
Lo scopo di questo complesso, sin dall'inizio, sembrava riguardare la conduzione di ricerche scientifiche atte a sviluppare una tecnologia di difesa spaziale, ma il suo obbiettivo vero si è rivelato ben presto lo studio sulla propulsione elettromagnetica.
Che cos'è esattamente Pine Gap? Sebbene possa apparire inverosimile, anche i membri del Parlamento Federale australiano non ne sono a conoscenza. Solo un piccolo numero di "iniziati", funzionari di gabinetto, ha una vaga idea di cosa si tratti esattamente.
Le uniche informazioni disponibili al pubblico provengono da controlli incrociati condotti da ricercatori come Jimmy Guieu, con il supporto di istruzioni tratte da riviste americane o australiane (sempre in brevi paragrafi) ed ascoltando diverse testimonianze locali.
Si vocifera che sotto Pine Gap si trovi la maggiore cavità mai scavata in Australia (profonda più di otto km). Un tale foro è generalmente utilizzato come antenna sotterranea che permette di ricaricare le batterie dei sottomarini nell'oceano Pacifico e Indiano per mezzo di emissioni Elf.
Un'antenna così grande può essere impiegata anche per produrre un'enorme onda stazionaria intorno al pianeta.
Alcuni ritengono che Pine Gap sia un gigantesco generatore nucleare atto a fornire energia ad un nuovo tipo di emittente. Sembra pure che un acceleratore molto potente di particelle ad alto voltaggio possa essere installato per trasmettere corrente elettrica, o produrre il "raggio della morte", o ancor peggio per alimentare un'arma al plasma.
Tutto questo non è così incredibile come sembra: si sa, ora, che la base americana di West Cape possiede un trasmettitore, precedentemente utilizzato a Pine Gap, utile ad inviare energia ai sottomarini americani in immersione forniti di antenna posteriore. Le correnti elettriche così trasmesse vengono chiamate cellule plasmo-dinamiche.
Pensiamo sia sufficiente. a proposito di jimmi guieu ci riusulta fosse uno scrittore di fantascienza ed ufologo (morto nel 2000).
Dalla base segreta nel deserto australiano passiamo alla base lunare, ce la presentano i filosofi & logici:
L'ingegnere della NASA scopre le foto della base sulla luna!
La fonte è il solito  before it's news
Il tecnico di Nasa Anthony Colapret potrebbe entrare nella storia come l'uomo che ha coperto la prova fotografica della NASA delle basi sulla luna! Quando ha stampato la foto della missione LCROSS, Anthony aveva una foto di una base sulla luna nientemeno che sotto il braccio! Questa è la posizione esatta che hanno finito il nuking! Ecco il link della foto originale che prevedo scomparirà presto!
Zoomato in un'immagine chiaramente viene mostrando una base sulla luna dove LCROSS impatta la luna!
Una delle fonti di Stew Webb, Otis Johnson ha detto a Stew che hanno effettivamente lavorato sulle foto eseguite sulla luna con la missione LCROSS 45 giorni prima che la NASA ha detto ufficialmente! Se questo è vero allora Anthony sapeva che avrebbero preso le immagini di stampa mentre successivamente si faceva finta di fare davvero la missione! Penso che questo sia stato un tentativo da parte di Anthony di svelare la verità al pubblico. Poteva sempre chiedere scusa e affermare che era un errore per salvare il suo lavoro. Ci sono voluti 3 anni prima che lo sconosciuto Waring lo notasse e ne scrivesse l'articolo che in realtà non ha avuto troppo esposizione. Non ho mai visto questo e sono sicuro che la maggior parte di voi leggendo non l'ha mai saputo!
Quindi le azioni di Anthony non saranno inutili! La NASA ha effettivamente visto una base sulla luna nel 2009! Era una base extraterrestre? Hanno colpito la base con una bomba di neutroni per uccidere gli alieni in modo che potessero abituarsi in seguito? Hanno l'immagine ad alta risoluzione della base sul loro sito! Spero che Anthony Colapret scenda nella storia come un eroe che ha fatto quello rivelando le basi sulla luna! L'ultima volta che che si è parlato di una base soprannominato Biostation Alpha sul mio canale youtube Google ha lpulito l'area e non puoi più arrivare ad esso. La NASA è stata scoperta con i pantaloni in giù ma ti garantisco che l'immagine di questa base della luna non durerà a lungo una volta che questo articolo partirà.
La traduzione è sempre magnifica, peccato che Anthony Colaprete (chissà perché gli hanno tolto la e finale?) abbia chiaramente spiegato che si tratta di una bufala (tra l'altro risalente al 2012), potete trovare la spiegazione in inglese su metabunk.
Andiamo sul quotidiano d'informazione controcorrente e vediamo cosa ha da raccontarci albino:
Lo spazio non è un’opinione
Il nostro parte da un brano pubblicato da "il caffè geopolitico"
AstroCaffè – I complottisti hanno colpito anche Paolo Nespoli, “colpevole” di aver postato una foto della Terra dalla ISS. Un editoriale per spiegare come lo spazio sia costituito da fatti, non da opinioni
Ci risiamo, questo tempo, il XXI secolo sembra ormai essere caratterizzato da un fenomeno inquietante: un rifiuto delle maggiori conquiste scientifiche ottenute negli ultimi secoli. Non entrerò nel merito di diverse questioni molto presenti sui media, ma basti pensare che nell’anno 2017 dopo Cristo esistono persone che (attenzione alla parola) “credono” che la Terra sia piatta. No, non è uno scherzo. Vi inviterei a dare un’occhiata al sito della Flat Earth Society se proprio voleste regalargli un “click”, che invece vi consiglio di regalare a questa pagina di debunking spaziale.
Poi arriva il ponderato commento albinesco
Vedete come i poteri occulti agiscono: se la giocano fra di loro. Invitano a visitare il sito della Società della Terra piatta che è una organizzazione di opposizione controllata, creata ad hoc per ridicolizzare chi “crede” nella autenticità cosmogonica e cosmologica delle Sacre Scritture. 
Niente da fare, l'unico chi conosce le sacre scritture è lui ed è l'unico che parli legittimamente di terra piatta.
Ancora  4 giorni e poi ci sarà l'eclisse totale di sole visibile in buona parte degli Stati Uniti, fioccano le previsioni di ogni tipo in proposito, vediamo i segni che il cielo non ci manda:
La NASA prevede “Anomalie nella Ionosfera” durante l’eclissi solare del 21 agosto 2017
Perché durante questa eclissi sì e durante le precedenti no? Bella domanda
Come spiegato dalla NASA, gli scienziati sono più preoccupati per l’effetto di anomalie in serie dovute al fenomeno astronomico. Infatti l’ente spaziale ha allertato la FEMA e altre agenzie per la protezione civile per una eventuale ed improvvisa perdita di radiazioni ultraviolette dal Sole che potrebbero generare uno strato ionizzato dell’atmosfera terrestre e creare problemi sulla superficie terrestre.
L’eclissi solare scollegerà la fonte di ionosfera. Quest’ultima durante l’eclissi solare totale cambierà drasticamente, dalle condizioni di giorno a notte per poi tornare nella norma”, ha detto il cosmonauta Bob Marshall, uno specialista dell’Università del Colorado.
Questa "eventuale ed improvvisa perdita di radiazioni ultraviolette dal Sole" proprio non l'abbiamo capita.
Questo evento raro che oscura completamente il Sole, si sposterà da una striscia larga 112 chilometri che attraverserà gli Stati Uniti dalla costa ovest a est, da parte dello Stato di Oregon e South Carolina. Bloomberg ha calcolato che, durante il suo percorso, il fenomeno potrebbe distruggere più di 9.000 megawatt di energia che alimenta case, industrie, allevamenti chesi almentano grazie ai pannelli solari, ed è l’equivalente alla produzione di nove reattori nucleari. A questo proposito, Bloomberg cita ad esempio lo stato della California, dove l’energia generata dal sole a volte copre fino al 40% delle esigenze quotidiane dei cittadini.
Anche la frase  "potrebbe distruggere più di 9.000 megawatt di energia" ci risulta oscura, secondo Piratina si tratta di un po' di frasi raccolte in giro e malamente tradotte.
Per chiudere in allegria una bella fine del mondo ci sta bene, sempre segni che non arrivano dal cielo ci presenta:
Il mondo finirà il 23 settembre 2017? Il Codice Segreto della Piramide di Giza decodificato!
Un minestrone in cui hanno messo un po' di tutto
Una delle sette meraviglie del mondo antico, la Grande Piramide di Giza è rimasta una grande incognita, un’anomalia che ha portato generazione di scienziati ad essere perplessi sulla sua origine, un vero mistero accompagna da sempre questa piramide sulla superficie terrestre e per tutta la storia. David Meade, un numerologo cristiano autoproclamato, sostiene di aver scoperto un codice nascosto all’interno della Grande Piramide di Giza che indicherebbe come il mondo finirà nel mese di Settembre 2017.
La piramide di Giza può anche essere un simbolo di una nuova era, forse nel suo interno esiste un messaggio o una mappa precisa che indica una data, un luogo, un tempo o qualsiasi combinazione che riguarda gli eventi di una (presumibilmente) imminente collisione con un grande pianeta. Secondo Meade sì, è giusto: una collisione con il misterioso Pianeta X, il pianeta che si ipotizza possa trovarsi sul bordo del sistema solare e chiamato anche Nibiru. Questo pianeta era noto anche al popolo dei babilonesi e dei Sumeri a quei tempi. Nibiru completa la sua orbita del sole ogni 3,600 anni, secondo i loro calcoli. Il suo prossimo completamento cade il 23 settembre 2017, che è anche la data indicata nel Codice di Giza.
Questo david meade salta fuori da tutte le parti con la sua profezia, secondo Kaiser sta cercando di vendere più copie possibili del suo libro sulla fine del mondo, il 24 settembre saranno buone solo come carta da macero
Ovviamente sono molti i ricercatori che si dicono scettici sulle previsioni fatte da Meade. Secondo i ricercatori Marshall Masters (autore di Surviving the Planet X Tribulation) e Massimo Fratini (autore de “Il Ritorno di Nibiru”) il grande e massiccio pianeta di nome Nibiru (PlanetX) è in fase di avvicinamento nella parte interna del sistema solare ma non sarà visibile sulla Terra. Nibiru si trova ad orbitare esternamente alla stella Nemesis e proviene dal bordo del sistema solare (Nube di Oort). Nemesis possiede un percorso di avvicinamento in parallelo al nostro sistema planetario. Questo avvicinamento al sistema solare fa sentire i suoi effetti gravitazionali attraverso la spinta di oggetti spaziali come comete e asteroidi che potrebbero bombardare i pianeti interni del nostro giardino cosmico.
Ma meade non è il solo ad avere libri da vendere, poi ci sono anche altri specialisti "in frottole?
Patty Brassard ha dichiarato in una recente intervista, che gli scienziati militari e la NASA già dovrebbero essere in grado di calcolare l’allineamento successivo del secondo Sole provocando un forti terremoti. Ovviamente Nemesis non sarà visibile ad occhio nudo, ma la Terra sperimenterà gli effetti della forza gravitazionale che farà aumentare l’attività vulcanica, i terremoti e anche anomalie meteorologiche, come tifoni e uragani sempre più potenti e distruttivi. “Il pianeta Terra – dichiara Brassard – si troverà diviso in due parti, da una parte il freddo, piogge torrenziali, uragani, tempeste di fumini, allgamenti e frane, dall’altra parte del pianeta ci saranno siccità e temperature estreme molto alte. Rammento che nel mondo piu’ di 300 milioni di persone vivono intorno agli oltre 1.300 vulcani attivi.”
E per finire un ultimo esperto
Il Dr. Marshall Masters è stato intervistato tempo fa dal giornalista George Noory, mostrando indizi che la stella Nemesis con il Pianeta X Nibiru, sta continuando il suo percorso in entrata nel nostro sistema solare, ma non sarà adesso il suo incontro con al Terra, ma è sempre più vicino nella parte interna del sistema solare, dove sta cominciando ad avere i suoi effetti a livello meteorologico e geologico. Marshall Masters è un ex giornalista scientifico della CNN, produttore, scrittore freelance e analista televisivo.
“Qualcosa di grosso si sta avvicinando – commenta Marshall Masters- e non è solo un pianeta, ma credo che quello che si tratti di un mini-sistema stellare con un piccolo Sole, più esattamente una nana bruna al centro, che è circa due volte più grande di Giove e si trova appena fuori dal nostro sistema solar, ma adesso è in fase di avvicinamento. Uno degli oggetti più esterni orbitanti, Dark Star (Nemesis) e Nibiru è stato osservato e soprannominato ” Lupino blu ” o Bluebonnet. Nibiru presto sarà visibile sul piano dell’eclittica del Sole e non all’orizzonte della Terra”.
Riprendendo il discorso relativo alle dichiarazioni di Meade, lui stesso è convinto che il Libro della Rivelazione 12 e Giza attestano entrambi il significato di questo “incontro ravvicinato” apocalittico tra il 20 settembre e il 23 settembre 2017. Meade sostiene che potrebbe anche essere un segno per la fine dell’era della Chiesa e l’introduzione all’era messianica, al giorno del Signore. Meade prosegue ulteriormente: “Vediamo quindi i fatti: è stato costruito cinque millenni fa da qualcuno che ha posseduto un supernaturale livello di conoscenza. Non abbiamo mai trovato corpi, tesori o geroglifici nella Piramide. Perché? Qualcuno più di 5.000 anni fa ha costruito una tale struttura con forse il solo ed unico scopo per condurci a una data di quest’anno e questa cade a settembre 2017.
Aspettando la fine del mondo e l'età messianica ci fermiamo ed andiamo con una robusta parata finale.
 Terribile!!! Il komandante sanremese è stato sospeso per un mese da facebook, dopo la pubblicazione del messaggio che chiedeva soldi per realizzare lo ionizzatore forse quelli di facebook non vogliono essere coinvolti in una truffa.
Sempre sull'argomento ecco scie chimiche, disinformazione completa.
Ma questo, o questa, che lingua parla?
Ritiro-digiuno respiriano, come pagare 600 euro (anticipati) per passare 20 giorni in condizioni peggiori di quelle di un campo di concentramento e magari rimetterci la pelle.
Il principe William è l'anticristo!!!!
Ed ecco le prove, basta dare i numeri...
Eliseo ha avuto un colloquio con un rettilineo, un ignoto gli scrive e dice che non ha paura dei rettilinei, Kaiser miagola che le curve sono più pericolose.
Tra il 15 ed il 21 agosto ci saranno "forti risonanze sismiche" e poi sta arrivando indovinate cosa? Piratina, felino intelligente dice nibiru.
Il 21 agosto tutti a meditare!!!!
Il nostro senatore preferito cita Leonardo da Vinci, saremmo molto curiosi di vedere cosa farebbe se gli venisse una malattia curabile con "l'Arte medica" e altrimenti mortale.
Voce d'oltretomba eleonora si fa sentire dopo la sua dipartita per bocca del suo "unico biografo autorizzato".
Mamme informate infognate esibiscono le loro conoscenze sui vaccini, specialmente quello contro il borbillo.